Esercizio migliora la qualità della vita delle persone con il cancro al seno

Marzo 23, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Sessioni di allenamento di gruppo possono contribuire a migliorare il benessere fisico e psicologico delle persone con diagnosi di cancro al seno, un nuovo studio British Medical Journal rivela.

Il cancro al seno è il tumore più comunemente si verificano tra le donne nel Regno Unito. Il trattamento per il cancro, come la chemioterapia e la radioterapia, può gravemente compromettere la qualità della vita. Tuttavia, i programmi di riabilitazione di cancro attuali si basano principalmente sulla psicoterapia o sostegno sociale, e in genere non affrontare i problemi fisici riscontrati dai pazienti.

Ricercatori scozzesi hanno cercato di determinare se i programmi di esercizio di gruppo potrebbe rivelarsi utile per le donne che stavano avendo un trattamento per il tumore mammario in fase precoce. Oltre 200 donne hanno preso parte allo studio. Essi sono stati divisi in due gruppi distinti; il primo (gruppo di controllo) ha ricevuto la solita cura, mentre il secondo gruppo ha ricevuto la solita cura più sono stati invitati a prendere parte a un programma di 12 settimane di sessioni di allenamento. I partecipanti del secondo gruppo sono stati invitati a partecipare due classi - guidati da specialisti qualificati esercizio - e intraprendere una sessione di allenamento supplementare a casa ogni settimana.




Dopo la sessione di 12 settimane, i ricercatori hanno analizzato il benessere fisico e psicologico dei partecipanti misurando una serie di fattori, quali i livelli di depressione, la qualità della vita, l'umore, la mobilità della spalla, le distanze a piedi e livelli settimanali di attività fisica. Questi fattori sono stati misurati dopo 12 settimane e sei mesi più tardi.

I partecipanti del secondo gruppo hanno avuto risultati migliori a livello fisico e psicologico, sia di quelli che non avevano preso parte al programma di esercizio, sia a valutazioni 12 settimane e sei mesi. Inoltre, dopo sei mesi coloro che avevano esercitato aveva fatto un minor numero di visite al loro medico di famiglia, e ha trascorso un minor numero di notti in ospedale, che i partecipanti al gruppo di controllo.

I ricercatori dicono che i benefici sperimentati dalle donne possono essere stati provocati dall'esercizio stesso o dall'esperienza gruppo o una combinazione di entrambi. Essi concludono che i medici dovrebbero incoraggiare l'attività durante il trattamento del cancro per i pazienti, e responsabili politici dovrebbero prendere in considerazione anche le opportunità per l'esercizio dei servizi di riabilitazione cancro.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha