Esercizio può aiutare recupero dopo Cervello Radiation

Aprile 20, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'esercizio fisico è un fattore chiave per migliorare la memoria e l'umore dopo i trattamenti di radiazione intero cervello nei roditori, secondo i dati presentati dagli scienziati della Duke University alla Society for Neuroscience riunione.

"Questa è la prima dimostrazione che l'esercizio fisico può prevenire un calo della memoria dopo radioterapia tutto il cervello", ha detto il ricercatore e dottorando Sarah Wong-Goodrich del Dipartimento duca di Psicologia e Neuroscienze. Radiazioni Whole-brain è talvolta usato per il trattamento di tumori cerebrali negli esseri umani.

"Abbiamo scoperto che l'esercizio a seguito di radiazioni ha impedito una flessione in memoria cancellabile in topi e questo è analogo al tipo di problemi di memoria delle persone hanno dopo la radiazione tutto il cervello per i tumori cerebrali", ha detto il ricercatore anziano Christina Williams, Ph.D., professore di psicologia e neuroscienze. "Questo è il tipo di memoria la gente usa per trovare la propria auto dopo aver parcheggiato in un grande terreno. Dopo la radiazione, questo tipo di memoria diventa compromessa in molti a breve termine."




Nell'esperimento, un gruppo di topi che avevano radiazioni cervello rimase nelle loro gabbie in condizioni normali, che vivono con altri topi, mangiare e giocare come volevano. Ma un altro gruppo di topi che avevano la radiazione hanno avuto accesso giornaliero ad una gabbia con una ruota in esecuzione, che potrebbero usare se volevano.

Gli animali sono stati testati per quanto bene si ricordavano caratteristiche spaziali nel loro ambiente per l'individuazione di un buco preferita di fuga per uscire da un labirinto luminoso e nascondere. I test completati topi a due settimane e il marchio di tre mesi dopo la loro irradiazione per ottenere una linea di base e poi di vedere come cavata nel tempo.

I topi che avevano la radiazione e l'accesso ai running ha fatto così a ricordare dove il buco è stato come topi normali che non hanno esercitato. Topi irradiati che non avevano accesso a un esercizio ruota casualmente mostrato alcuna particolare preferenza per la sezione del labirinto con il foro di fuga.

"E 'stato straordinario che gli irradiati, topi in esecuzione erano proprio come il normale mouse, non irradiato che non esercitano," ha detto Wong-Goodrich, che ha condotto gli esperimenti in laboratorio la Williams'. "Ci aspettavamo alcuni problemi relativi alla memoria con un ritardo più lungo e non ce n'erano".

Esercizio sembra proteggere effettivamente contro la perdita di memoria e l'aumento dei comportamenti depressivi-like, Wong-Goodrich detto.

I topi sono stati testati anche per il comportamento depressivo-like, con restrizioni dolci che hanno lavorato per sfuggire. Due settimane dopo la radiazione, i topi irradiati ha dato prima di quanto i topi normali. Tre mesi dopo la radiazione, i corridori che avevano le radiazioni al cervello, tuttavia, ha cercato proprio duro come i topi normali, mentre i loro omologhi non correre arresi più facilmente.

Ricercatore Lee W. Jones, Ph.D., direttore di ricerca del Centro Duca per Sopravvivenza al Cancro e professore associato presso il Dipartimento Duca di Radioterapia Oncologica, ha detto che i risultati mostrano "come potente esercizio è e quanti benefici che può offrire, e anche il ripristino, dopo la radiazione. "

Jones ha detto che sta cominciando a guardare gli esiti neurocognitivi per i malati di cancro a Duke che si sottopongono a radiazioni, in aggiunta ai loro indicatori di salute del corpo. "Una volta che un paziente riceve liquidazione di un medico, credo che l'esercizio fisico è una cosa buona durante radiazioni tutto il cervello", ha detto. "Penso che dicendo ai pazienti di prendere facilmente è il consiglio peggiore che possiamo dare, perché sappiamo che diventeranno deconditioned fisicamente, e questo studio dimostra esercizio potenzialmente potrebbe fornire benefici cognitivi e psicologici."

Radiazione mette fuori la capacità del cervello per produrre nuove cellule nervose, chiamate neuroni. Williams ha detto che sono stati in grado di misurare gli aumenti di alcuni fattori di crescita nei topi che esercitano che potrebbero essere necessarie per aiutare le cellule si dividono.

Esercizio potrebbe aiutare aumentando il flusso di sangue alla zona dell'ippocampo del cervello, che è una struttura importante per l'apprendimento, la memoria, e la navigazione spaziale, Wong-Goodrich ha detto.

Questo lavoro è stato sostenuto da sovvenzioni dal National Institutes of Health e della Duke University Comprehensive Cancer Center.

Madeline L. Pfau, una laurea Duca del Dipartimento Duca di Psicologia e Neuroscienze, e Catherine T. Flores del Dipartimento duca di Chirurgia, sono stati anche i ricercatori di questo progetto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha