Esposizione alle radiazioni durante colonscopia virtuale Non significativo Raise rischi di cancro

Aprile 21, 2016 Admin Salute 0 70
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Bethesda, Maryland (1 ° luglio 2005) - Il rischio di sviluppare il cancro come aresult di essere esposti ai raggi X durante tomographycolonography computerizzata (noto anche come "colonscopia virtuale" o colonscopia virtuale) è molto meno dell'1 per cento, secondo un articolo publishedtoday nelle Gastroenterologiche American Association (AGA) Gastroenterology.Researchers giornale dicono che il rischio di radiazioni può essere ulteriormente ridotto da protocolli creatingoptimized per l'esecuzione di questo test di screening.

"E 'una buona notizia che il rischio di radiazioni è basso con colonscopia virtuale, ma molte questioni pratiche devono essere affrontate prima che il test può berecommended ai pazienti per lo screening del cancro del colon-retto di routine," saidAGA presidente David A. Peura, MD. . "Valutare le questioni di accuratezza standardizationand dei risultati del test e di affrontare le disparità in consistentand formazione uniforme degli operatori che effettuano il test dovrebbe essere thefocus di studi futuri Inoltre, la procedura richiede ancora agreat quantità di preparazione intestinale e provoca disagio - sia influenzare issueslargely corrente stato di compliance del paziente nello screening colorectalcancer. "

I ricercatori del Center for Radiological Research presso Columbia University Medical Center hanno stimato la dose di radiazioni a differentorgans dal CT adulto scansioni colonography. Dose, organismi specifici andgender eccesso rischio relativo per l'incidenza del cancro in sopravvissuti JapaneseA-bomba sono stati utilizzati come base per generare stime del rischio per i soggetti della popolazione degli Stati Uniti. Questo studio ha trovato il rischio di vita stimata ofcancer a causa delle radiazioni da colonscopia virtuale in un 50-year-oldsubject è di circa 0,14 per cento e 0.022 per cento per un 70-year-oldpatient. I principali organi si trovano ad essere a rischio per il cancro sono il colon, dello stomaco e della vescica.




"Il nostro studio mostra che i rischi associati alle radiazioni virtualcolonoscopy sono relativamente piccoli - molto più piccolo, per esempio, che lo screening del cancro del polmone a base forCT," ha detto David J. Brenner, PhD, studyauthor piombo con la Columbia University Medical Center. "Con i bassi rischi di cancro potentialfor e l'uso di preparazione intestinale non catartica, colonscopia virtuale è una modalità molto promettente che couldpotentially aumentare la compliance del paziente con le attuali linee guida screening del cancro forcolorectal."

Un rapporto tendenze future pubblicata dalla AGA1provided una revisione di studi clinici e mathematicalmodels quantitative per determinare il ruolo potenziale della colonscopia virtuale nello screening colorectalcancer. Limitazioni di colonscopia virtuale inclusi inresults variazione di studi clinici e dati limitati sul suo utilizzo nella pratica routineclinical. Domande in corso affrontate in clinicaloutcomes studi includono:

  • C'è una dimensione minima polipo rilevabile da colonscopia virtuale per i quali devono essere indirizzati i pazienti per la rimozione dei polipi?
  • Qual è la lesione minima dimensione con cui colonscopia virtuale sensibilità saranno giudicati?
  • Che polipo dimensioni, se del caso, i medici sarebbero e soprattutto i loro pazienti, permettono di rimanere al loro posto e sottoporre a sorveglianza, piuttosto che la rimozione immediata?
  • Come farà lo screening colonography CT seguita da colonscopia per i pazienti con compliance e sanitari costi "polipi impatto pazienti?

Preparazione intestinale continua ad essere una grande barriera di conformità topatient per lo screening del cancro del colon-retto. Nella maggior parte dei protocolli CTcolonography attuali, i pazienti devono essere sottoposti a una rigorosa cleansingpreparation intestinale simile a quello della colonscopia tradizionale. Tuttavia, progressi significativi sono stati compiuti nello sviluppo di un minimalpreparation o "prep-less" test colonscopia virtuale - che wouldpotentially hanno un grande impatto sulla compliance del paziente.

Linee guida di più agenzie e società professionali underscorethe importanza di uno screening per tutti gli individui di 50 anni andolder. Attualmente, ci sono una serie di test che possono essere utilizzati toscreen per il cancro colorettale, il secondo leader del cancro killer in theUnited Uniti. Test approvati includono clisma opaco, fecale bloodtest occulto, sigmoidoscopia flessibile e la colonscopia. Ogni proiezione hasadvantages opzione e svantaggi, ed i pazienti devono consultare theirphysician sulla prova più appropriata.

Maggiori informazioni sullo screening dei tumori del colon-retto è disponibile presso www.gastro.org.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha