Estratto vegetale offre la speranza per la terapia del motoneurone infantile

Maggio 12, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una sostanza chimica trovata nelle piante potrebbe ridurre i sintomi di una malattia muscolare rara che lascia i bambini con poco o nessun controllo dei loro movimenti.

Gli scienziati hanno scoperto che un pigmento vegetale chiamato quercetina - si trovano in alcuni frutti, verdure, erbe e cereali - potrebbe aiutare a prevenire i danni ai nervi associati con la forma infantile della malattia del motoneurone.

I loro risultati potrebbero aprire la strada a nuovi trattamenti per l'atrofia muscolare spinale (SMA) - noto anche come sindrome del bambino floppy - che è una causa genetica di morte nei bambini.




Il team ha scoperto che l'accumulo di una molecola specifica all'interno delle cellule - chiamato beta-catenina - è responsabile di alcuni dei sintomi associati con la condizione.

Nei test su zebrafish, mosche e topi, gli scienziati hanno scoperto che il trattamento della malattia con quercetina purificata - che si rivolge beta-catenina - ha portato ad un significativo miglioramento della salute delle cellule nervose e muscolari.

La quercetina non ha impedito tutti i sintomi associati al disturbo, ma i ricercatori sperano di poter offrire una opzione di trattamento utile nelle prime fasi della malattia.

Ora sperano di creare migliori versioni della sostanza chimica che sono più efficaci di presenti naturalmente quercetina.

SMA è causata da una mutazione in un gene che è vitale per la sopravvivenza delle cellule nervose che collegano il cervello e il midollo spinale ai muscoli, noto come i neuroni motori. Fino ad ora, non si sapeva come i danni mutazione queste cellule e provoca malattie.

Lo studio rivela che il gene mutato riguarda un processo di pulizia chiave necessaria per la rimozione di molecole indesiderate dalle cellule nel corpo. Quando questo processo non funziona correttamente, le molecole possono accumularsi e causare problemi all'interno delle cellule.

I bambini con esperienza SMA progressiva perdita di massa muscolare e la perdita di mobilità e il controllo dei loro movimenti. La malattia è spesso definito come 'sindrome del bambino floppy' a causa della debolezza che esso crea.

Colpisce uno in 6000 bambini e circa la metà dei bambini con la forma più grave moriranno prima dei due anni.

Lo studio è pubblicato sul Journal of Clinical Investigation.

Il professor Tom Gillingwater presso l'Università di Edimburgo, che ha condotto lo studio, ha detto: "Questo è un passo importante che un giorno potrebbero migliorare la qualità della vita per i bambini affetti da questa condizione e le loro famiglie c'è attualmente alcuna cura per questo tipo di. disordine neuromuscolare così nuovi trattamenti in grado di affrontare la progressione della malattia sono urgentemente necessari. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha