Farmaco generico può migliorare l'efficacia della nanotherapies cancro

Marzo 13, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Basse dosi di un poco costoso, approvato dalla FDA farmaco ipertensione possono migliorare i risultati degli approcci nanotherapeutic per il trattamento del cancro. In una relazione nella prima edizione del Proceedings of National Academy of Sciences, Massachusetts General Hospital (MGH) gli investigatori descrivono esperimenti mostrano che il losartan farmaco generico, modificando la rete di fibre di collagene che caratterizza i tumori più solidi, hanno migliorato l'efficacia di due nanotherapeutics contro diversi tipi di cancro.

"Con 'normalizzare' la matrice extracellulare anomala di tumori, che mantiene molte terapie di raggiungere le cellule tumorali, losartan migliorato sia la consegna e l'efficacia di nanotherapies cancro", dice Rakesh Jain, PhD, direttore del Laboratorio di Biologia dei tumori Steele a MGH e autore senior dello studio. "Abbiamo anche scoperto che questo effetto si verifica a dosi molto più basse rispetto a quelli utilizzati per il trattamento dell'ipertensione."

La squadra di Jain concentra sulla comprensione di come le proprietà fisiche e fisiologiche di tumori - compreso il loro apporto di sangue irregolare e la rete di disorganizzati, tessuti fibrosi - inibiscono la consegna di farmaci antitumorali e sullo sviluppo di strategie per muoversi quelle barriere. Il suo team ha esaminato se losartan potrebbe aiutare nanotherapeutics penetrano tumori perché, oltre alle sue proprietà antiipertensivo, il farmaco è noto per ridurre la formazione di tessuto fibroso in eccesso che può accompagnare malattie cardiache e renali e per normalizzare il tessuto connettivo nel disordine genetico sindrome di Marfan. Sebbene le particelle che forniscono nanotherapies sono estremamente piccole, sono ancora molto più grandi spazi extracellulari all'interno maggior parte dei tumori solidi.




In una serie di esperimenti, i ricercatori MGH confermato che basse dosi di losartan potrebbero inibire la formazione di collagene da parte dei fibroblasti associati al tumore in coltura e nei tumori impiantati in topi. Losartan ha anche migliorato la distribuzione all'interno del tumore di nanoparticelle fluorescenti iniettato per via endovenosa o direttamente nei tumori. Esperimenti con due nanotherapeutics - liposomi contenenti il ​​farmaco chemioterapico doxorubicina e un virus progettato per infettare e distruggere le cellule tumorali - ha dimostrato che la combinazione di ogni trattamento con Losartan ha ridotto significativamente la dimensione o ritardato la crescita dei tumori impiantati.

"Sappiamo che losartan è sicuro per uso clinico con effetti collaterali minimi, e dal momento che si tratta di un farmaco generico, ma è molto costoso", dice Yves Boucher, PhD, il biologo associato presso il laboratorio di Steele e co-autore senior dello studio. "Proprietà anti-ipertensivi di Losartan potrebbe significare che i pazienti che hanno l'ipertensione, oltre al cancro può semplicemente avere la loro prescrizione accesi. L'ipertensione che possono derivare da certe terapie anti-angiogenici può anche essere gestito da losartan, migliorando l'efficacia di entrambe le terapie antitumorali" Sulla base di questi dati, gli oncologi MGH Cancer Center hanno in programma di test clinici per tradurre i risultati ottenuti dal banco di laboratorio al letto del paziente.

Jain è il cuoco Professore di Radioterapia Oncologica (Tumor Biology) e Boucher è professore associato di Radioterapia Oncologica presso la Harvard Medical School. L'autore principale di questo articolo PNAS è Benjamin Diop-Frimpong, PhD, del laboratorio Steele e la divisione Harvard-MIT di Scienze della Salute e della tecnologia. Ulteriori co-autori sono Vikash Chauhan, del laboratorio Steele e Harvard University; e Stephen Krane, MD, MGH Reumatologia. Lo studio è stato sostenuto da sovvenzioni dal National Cancer Institute e il Dipartimento della Difesa statunitense.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha