Farmaco usato per i difetti di riparazione del DNA potrebbe trattare in modo più efficace di leucemia, altri tumori

Giugno 14, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un team di scienziati guidati da Research Associate Professor Motomi Osato e Professor Yoshiaki Ito dell'Istituto Cancer Science di Singapore (Singapore CSI) presso l'Università Nazionale di Singapore (NUS) ha scoperto che un farmaco originariamente progettato per l'uccisione di un numero limitato di cellule tumorali con difetti di riparazione del DNA potrebbero essere utilizzati per il trattamento della leucemia e di altri tumori.

Il nuovo studio suggerisce che il trattamento con poli (ADP-ribosio) polimerasi (PARP) inibitori, insieme a farmaci chemioterapici standard, potrebbero essere più efficaci nella lotta contro la leucemia. Nello stesso studio, i ricercatori hanno scoperto che l'inattivazione di geni del DNA Runx provoca difetti di riparazione e promuove lo sviluppo di leucemia e di altri tumori. Lo studio è stato pubblicato la prima linea nei principali rapporti cellulare giornale il mese scorso.

A differenza di altri tipi di cancro che sono più comunemente visto negli anziani, la leucemia è noto per la sua alta prevalenza tra i giovani. C'è stato poco progresso nel trattamento della leucemia. La chemioterapia con o senza trapianto di cellule staminali ematopoietiche rimane l'attuale standard di cura, con un conseguente tasso di guarigione di circa il 50 per cento. I geni della famiglia Runx sono tra i geni più frequentemente inattivati ​​nella leucemia e di altri tumori. Secondo studi precedenti, RUNX1 è uno dei geni più frequentemente mutati in leucemia e RUNX3 è associato con lo sviluppo della malattia.




In questo studio, il team di ricerca ha anche mostrato il legame tra i geni della famiglia Runx e il percorso di una malattia congenita umana rara chiamata anemia di Fanconi, per la prima volta. La malattia è causata da mutazioni in uno dei 15 geni responsabili per la riparazione di un tipo specifico di DNA danneggiato. Nelle prime fasi di questo studio, i ricercatori hanno scoperto che la carenza Runx comportato un incapacità di produrre cellule del sangue e una massiccia espansione di cellule ematopoietiche anomale. Hanno riconosciuto che queste manifestazioni cliniche sono sintomi di anemia di Fanconi e iniziarono indagando funzioni Runx in questo percorso di riparazione del DNA.

Ulteriori ricerche hanno dimostrato che le proteine ​​Runx giocano un ruolo fondamentale e centrale nella anemia Fanconi pathway favorendo l'assunzione di una proteina coinvolta nella riparazione del danno al DNA chiamata FANCD2 a siti di danno al DNA. Questo finora sconosciuto rapporto tra Runx e anemia di Fanconi ha spinto il team di ricerca per verificare la possibilità che inibitori PARP, un farmaco originariamente progettato per l'uccisione di un numero limitato di cellule tumorali con difetti di riparazione del DNA, potrebbero essere applicati per il trattamento della leucemia e di tumori con Runx alterazioni. Questi tipi di cancro non sono stati precedentemente pensato di avere difetti di riparazione del DNA. I ricercatori hanno dimostrato che il farmaco è efficace nel trattamento della leucemia e di altri tumori in esperimenti di coltura cellulare.

Dr Osato ha detto, "Il buon senso è spesso un velo che ci impedisce di comprendere la verità. Inibitori PARP sono stati con noi per un po 'di tempo, ma nessuno ha realizzato l'applicazione per la leucemia. Il nostro studio ha messo in luce la possibilità di un più trattamento efficace utilizzando una terapia combinata con inibitori di PARP che possono potenzialmente essere estesa ad altri tipi di tumori comuni. "

Il team sta attualmente conducendo ulteriori test di efficacia della droga con i modelli di xenotrapianto, come uno studio preclinico.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha