Fase III mostra un miglioramento della sopravvivenza con TAS-102 in metastatico refrattario cancro colorettale a terapie standard

Ottobre 2, 2015 Admin Salute 0 15
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il nuovo agente combinazione TAS-102 è in grado di migliorare la sopravvivenza globale rispetto al placebo nei pazienti in cui il cancro colorettale metastatico è refrattario alle terapie standard, hanno detto i ricercatori presso l'ESMO 16 ° Congresso mondiale sul cancro gastrointestinale a Barcellona.

"Circa il 50% dei pazienti con tumore del colon-retto sviluppare metastasi, ma alla fine molti di loro non rispondono alle terapie standard", ha detto Takayuki Yoshino del National Cancer Centre Hospital East a Chiba, in Giappone, l'autore principale dello studio di fase III RICORSO. "Lo studio dimostra che RICORSO TAS-102 migliora la sopravvivenza globale in questi pazienti rispetto al placebo. Credo che questo agente diventerà uno degli standard di cura nella cornice refrattario di cancro del colon-retto metastatico in Giappone e in tutto il mondo."

TAS-102 è un agente anti-tumorale nucleoside romanzo composto da trifluridina (FTD) e tipiracil cloridrato (TPI). FTD è il componente attivo della TAS-102 ed è direttamente incorporato nel DNA del cancro, portando a disfunzioni DNA. Tuttavia, quando FTD è assunto per via orale è in gran parte degradata di una forma inattiva. TPI previene la degradazione di FTD. Questo meccanismo di azione è diversa da quella di fluoropirimidina, oxaliplatino e irinotecan.




La sperimentazione di fase II di TAS-102 aveva trovato un beneficio di sopravvivenza complessiva in pazienti giapponesi con carcinoma metastatico refrattario carcinoma colorettale a fluoropirimidina 5-fluorouracile (5-FU), irinotecan e oxaliplatino. [1]

Lo studio RICORSO corrente era uno studio globale di fase III condotto in 13 paesi in 114 centri. I pazienti avevano metastatico refrattario cancro colorettale a tutte le terapie standard, tra cui fluoropirimidine, oxaliplatino, irinotecan, bevacizumab, cetuximab e panitumumab o per i pazienti con tumori KRAS wild-type. I pazienti sono stati randomizzati 2: 1 al TAS-102 (534 pazienti) o placebo (266 pazienti). L'endpoint primario era la sopravvivenza globale.

I ricercatori hanno scoperto che TAS-102 prolungata sopravvivenza globale rispetto al placebo (hazard ratio 0,68): la sopravvivenza generale mediana è stata di 7,1 mesi per TAS-102 e 5,3 mesi per il placebo. TAS-102 ha anche migliorato la sopravvivenza libera da progressione rispetto al placebo (hazard ratio 0,48), che era un endpoint secondario. Yoshino ha detto: "Abbiamo trovato una differenza statisticamente significativa nella sopravvivenza generale e libera da progressione, e un miglioramento clinicamente significativo."

"TAS-102 ha un profilo di sicurezza mite e l'effetto collaterale più comune è tossicità ematologica tra cui neutropenia. I pazienti con carcinoma metastatico refrattario carcinoma colorettale a terapie standard hanno ora un'opzione di trattamento forte."

Commentando i dati, ESMO portavoce Jean Yves Douillard, professore di oncologia medica, Institut de Cancйrologie de l'Ouest (ICO) Renй Gauducheau, Saint-Herblain, Francia, ha dichiarato: "Lo studio di fase III di TAS-102 è uno studio globale e conferma i risultati dello studio di fase II in pazienti giapponesi, la cui risposta alla fluoropirimidina è leggermente diverso per i pazienti in Europa e negli Stati Uniti. E 'bene sapere che l'entità del beneficio dimostrato nel trial più piccoli di fase II è confermata nel più ampio studio di fase III e che i risultati si applicano a asiatici e caucasici simili. "

TAS-102 è una combinazione di due componenti. Il cloridrato tipiracil (TPI) previene la degradazione di trifluridina (FTD) e ha anche attività angiogenica. "Questo è probabilmente il motivo per cui TAS-102 è efficace nel classico fluoropirimidine 5-fluorouracile (5-FU) pazienti resistenti. Il farmaco è molto promettente, la tolleranza è buona ed è gestibile con terapia di supporto."

Douillard concluso: "In RICORSO, TAS-102 è stato testato in pazienti che avevano ricevuto tutti i tipi di chemioterapia disponibili per il cancro colorettale che probabilmente passare questo farmaco in una linea precedente di trattamento e vorrei anche combinarlo con o irinotecan o oxaliplatino.. "

Riferimenti

[1] Yoshino T, Mizunuma N, Yamazaki K, Nishina T, Komatsu Y, Baba H, Tsuji A, Yamaguchi K, K Muro, Sugimoto N, Tsuji Y, Moriwaki T, Esaki T, Hamada C, Tanase T, Ohtsu A . TAS-102 in monoterapia per pretrattati carcinoma metastatico del colon: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllati con placebo, di fase 2. Lancet Oncol. 2012; 13 (10): 993-1001.

[2] Abstracts del 16 ° Congresso Mondiale ESMO sul cancro gastrointestinale sono pubblicate in Annals of Oncology, Volume 25 suppl 2 giugno 2014 (Ann Oncol 2014 Giugno; 25 (Suppl 2): ​​1-117) http: //annonc.oxfordjournals. org/content/25/suppl_2.toc

[3] Estratto presentazione: Sabato 28 Giugno 2014, ore 12:00, sessione XIX: il cancro del colon-retto metastatico

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha