Fattori socio-economici, le tendenze della moda legata ad aumentare nel melanoma

Giugno 21, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Vale la pena di forze culturali e storiche di un secolo hanno contribuito all'aumento dell'incidenza del melanoma, compresi i cambiamenti di moda e design di abbigliamento, secondo uno studio di ricerca intrigante, retrospettiva condotta da investigatori del Ronald O. Perelman Dipartimento di Dermatologia presso la NYU Langone Medical Center.

I loro risultati sono oggetto di una relazione, "più la pelle, più sole, più Tan, More Melanoma," nel 6 Ottobre 2014 questione della American Journal of Public Health.

Gli autori ipotizzarono che la diagnosi precoce e le pratiche di segnalazione migliorate non lo fanno totalmente conto del costante aumento dei casi di melanoma. Partirono per esplorare i fattori attenuanti che possono anche aver contribuito all'aumento dei casi segnalati negli Stati Uniti




Guidati da David Polsky, MD, PhD, Alfred W. Kopf, MD Professore di Oncologia dermatologica nel Ronald O. Perelman Dipartimento di Dermatologia presso la NYU Langone, hanno esaminato l'effetto di trasformazione delle tendenze socio-economiche risalenti the1900 di. Hanno analizzato stili di abbigliamento, le norme sociali, i paradigmi medici, percezioni di pelle abbronzata, tendenze economiche e modelli di viaggio.

Per i confronti tra periodi, hanno stimato la percentuale di zone esposte del corpo. Ad esempio, all'inizio del 20 ° secolo la gente indossato abiti che quasi totalmente nascosto il corpo dalla testa ai piedi. Pelle "Porcelain" è stata favorita sulla pelle "abbronzata", che è stato associato ad una classe inferiore di persone che hanno lavorato all'aperto.

Cambiamenti nella pratica medica sarebbe anche aprire la strada per un cambiamento.

"Nel 20esimo secolo, il sole è diventato ampiamente accettata come trattamento per il rachitismo e tubercolosi, ed è stato considerato buono per la salute generale", ha detto il dottor Polsky. Nei circoli laici, questo medico prescrittivo tradotta in una crescente convinzione nel beneficio di tanning.People anche iniziato a godere di più tempo libero e favorire costumi da bagno e abbigliamento sportivo che progressivamente coperto meno della pelle. Voci che hanno sollevato preoccupazione per i pericoli di esposizione ai raggi UV sono state in gran parte ignorate.

Un altro fattore che contribuisce, i ricercatori hanno concluso, è stata l'inversione di atteggiamento sulla pelle abbronzata, che divenne un segno di piacevole qualità di classe superiore della vita e buona salute. Grafici inseguimento l'incidenza per anno e la percentuale di esposizione stimata pelle mostrano che questi sviluppi aumentato in parallelo con l'aumento dei casi di melanoma negli Stati Uniti

L'aumentata incidenza del melanoma nel corso degli anni è stata una preoccupazione particolare, soprattutto con l'età media della diagnosi e morte per il melanoma trend più giovane che per la maggior parte delle altre principali tumori. "Anni-della-vita persi per il melanoma è quasi alto come il cancro al seno", ha detto il dottor Polsky.

Lo studio, tuttavia, ha fatto citare un trend positivo - down under. Australia, ampiamente considerata la "capitale cancro della pelle del mondo", secondo il dottor Polsky, è riuscito a cambiare le cose, magari con l'aiuto di una campagna di educazione pubblica e un cambiamento di vista su abbronzatura - dando così altri posti ancora elefante sotto il sole un barlume di speranza.

"atteggiamenti e comportamenti esposizioni di forma. Più della pelle, più sole e piombo più tan a più di melanoma", ha concluso il Dr. Polsky.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha