Fibromialgia colpisce le donne più spesso degli uomini

Aprile 9, 2016 Admin Salute 0 20
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Sei esausto? Avete dolore dappertutto, ma non riesco a capire cosa c'è che non va? Se è così, si può essere affetti da fibromialgia, una condizione cronica che causa stanchezza, disturbi del sonno e il dolore diffuso nei vostri muscoli, tendini e legamenti.

Fibromialgia pazienti sperimentano una serie di sintomi di varia intensità che aumentano e diminuiscono nel tempo e spesso assomigliano altre condizioni. Per anni, a causa della loro natura complessa e di una mancanza di ricerca sulla condizione, molti medici mal diagnosticati i sintomi della fibromialgia o respinto in quanto nella testa del paziente. Ancora oggi, si stima di prendere una media di cinque anni per un paziente fibromialgia per ottenere una diagnosi accurata.

Non esiste un test di laboratorio a disposizione per diagnosticare la fibromialgia. I medici devono fare affidamento su storie dei pazienti, i sintomi auto-riferiti, un esame fisico e un accurato esame tender point manuale.




Per ricevere una diagnosi di fibromialgia, un paziente deve avvertire dolore diffuso in tutti e quattro i quadranti del corpo per una durata minima di tre mesi e di esperienza la tenerezza o dolore in almeno 11 dei 18 punti di gara specificate quando viene applicata la pressione.

Fibromialgia può incidere fino al 3-6 per cento della popolazione degli Stati Uniti. E 'più comune nelle donne che negli uomini, ma le ragioni di questa differenza sono chiari. "Ci sono varie teorie, a seconda di cui la ricerca si sta guardando, ma niente di assolutamente definitivo è fatto avanti ancora", dice Elisabeth Deffner, direttore esecutivo di fibromialgia AWARE, una pubblicazione della fibromialgia Associazione Nazionale in Anaheim, in California. I ricercatori sono ormoni esame, le differenze del sistema immunitario, la chimica del cervello e la genetica, tra le altre zone, per far luce sulle differenze di sesso.

Anche se la causa della fibromialgia è attualmente sconosciuta, molti ricercatori ipotizzano che i sintomi derivano da "sensibilizzazione centrale." Secondo questa idea, soffre di fibromialgia avere una sensibilità accresciuta nel cervello per segnali di dolore e come risultato, hanno una bassa soglia del dolore. Col passare del tempo, i recettori del dolore del cervello diventano condizionato per ricordare il dolore e potenzialmente reagire in modo eccessivo a segnali o neurotrasmettitori chimici del cervello. In altre parole, le persone con fibromialgia possono provare dolore in modo più forte di altri che non hanno la condizione.

A parte che colpisce prevalentemente le donne, ci sono diversi fattori di rischio per la fibromialgia:

  • Età: la condizione di solito si verifica in persone di età compresa tra 20-60 anni tra, anche se i casi sono stati segnalati in bambini e anziani. Alcuni studi hanno rilevato picchi di circa 35 anni.
  • Storia familiare: studi hanno dimostrato che avere un parente con fibromialgia può mettere a rischio maggiore di sviluppare la malattia.
  • Altre malattie reumatiche: una persona che ha altre malattie reumatiche, tra cui l'artrite reumatoide e il lupus può essere più probabilità di sviluppare la fibromialgia rispetto a quelli che non hanno una malattia reumatica.
  • Stress: anche se controverso, alcuni studi suggeriscono che le persone che hanno avuto esperienze passate difficili o stressanti possono essere a rischio di sviluppare la fibromialgia.

Poiché le cause della fibromialgia non sono chiare e non esiste alcuna cura, l'obiettivo del trattamento della fibromialgia è quello di controllare i sintomi e ridurre al minimo il disagio.

"I medici devono diagnosticare e trattare comorbidità della fibromialgia", ha detto Shanda Shribbs, direttore esecutivo della National Association fibromialgia Research in Salem, Oregon. "Gambe senza riposo non trattati, apnea del sonno e sindrome della resistenza delle vie aeree superiori può avere un impatto drammatico sul sonno e stanchezza. Altre condizioni come la compressione del midollo cervicale, sindrome del colon irritabile e sindrome del dolore miofasciale sono frequenti co-morbidità che devono essere considerati e trattati quando sono presenti. "

Farmaci comuni per il trattamento del dolore fibromialgia includono analgesici (compresi i FANS o farmaci anti-infiammatori non steroidei), miorilassanti e farmaci anti-sequestro. Farmaci per alleviare i disturbi del sonno sono: antidepressivi e uso a breve termine di sonniferi. Alcuni medici consigliano di combinare farmaci con la terapia per aiutare i pazienti a imparare le tecniche per far fronte allo stress, che può esacerbare o sintomi di dolore trigger. Alcuni pazienti hanno trovato sollievo attraverso trattamenti alternativi, tra cui: l'agopuntura e massaggi.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha