Figli di genitori bipolari sono eccessivamente sensibili a sottolineare l'ormone cortisolo, secondo uno studio

Aprile 18, 2016 Admin Salute 0 27
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I bambini la cui madre o padre è affetto da disturbo bipolare possono avere bisogno per mantenere i loro livelli di stress sotto controllo. Un nuovo studio internazionale, condotto da Concordia University, suggerisce il cortisolo, l'ormone dello stress è un giocatore chiave nel disturbo dell'umore. I risultati pubblicati in Psychological Medicine, sono i primi a dimostrare che il cortisolo è elevata più facilmente in questi bambini in risposta ai fattori di stress della normale vita quotidiana.

"Precedenti ricerche hanno dimostrato che i figli di genitori con disturbo bipolare sono quattro volte più probabilità di sviluppare disturbi dell'umore come quelli di genitori senza la condizione", dice l'autore senior Mark Ellenbogen, Canada Research Chair in Psicopatologia dello Sviluppo presso Concordia University e membro del Centro di ricerca in sviluppo umano. "L'obiettivo del nostro studio è stato quello di determinare come questo sta accadendo."




Il cortisolo, l'ormone rivelatore

Ellenbogen e colleghi avevano in precedenza dimostrato che i livelli di cortisolo nei bambini con un genitore affetto da disturbo bipolare erano superiori bambini i cui genitori non sono stati influenzati dalla condizione. Lo studio ha misurato attuali livelli di cortisolo in queste stesse persone durante i periodi di stress cronico e episodiche. In entrambi i casi, i figli di genitori con disturbo bipolare hanno mostrato un maggiore aumento del cortisolo rispetto a quelli dei genitori, senza il disturbo.

"Il nostro studio dimostra che i bambini colpiti sono biologicamente più sensibili alla esperienza di stress nel loro ambiente naturale e normale rispetto ai coetanei non affetti", spiega Ellenbogen. "Questa reattività maggiore allo stress potrebbe essere una spiegazione del perché questi figli finiscono per disturbi di sviluppo ed è un fattore di rischio evidente di ammalarsi in seguito."

"Pensiamo che ci potrebbe essere cominciando a capire dove possiamo intervenire per evitare che in realtà questa maggiore sensibilità in via di sviluppo", continua Ellenbogen. "Crediamo che questa sensibilità si sviluppa durante l'infanzia e il nostro sospetto è che se si potesse insegnare a entrambi i genitori ei loro figli su come far fronte allo stress, come affrontare i problemi prima che si trasformino in grandi fattori di stress e difficoltà significativi, ciò avrebbe un impatto profondo . "

A proposito di cortisolo: Il cortisolo è un ormone che viene prodotto dal corpo in risposta ad ansia e ricercatori utilizzano cortisolo per monitorare la risposta biologica allo stress.

A proposito di disturbo bipolare: Il disturbo bipolare, che è anche conosciuto come depressione maniacale, è una malattia curabile segnata da cambiamenti estremi di umore, il pensiero, l'energia e il comportamento. Il disturbo bipolare è conosciuto anche come depressione maniacale, perché l'umore di una persona può alternare tra mania (alti) e la depressione (bassi). Questi cambiamenti di umore, o "sbalzi d'umore", possono durare per ore, giorni, settimane o mesi.

Questo lavoro è stato supportato dal Canadian Institutes of Health Research, le scienze sociali e umanistiche Research Council del Canada e del Fonds du Quйbec en Recherche sur la Sociйtй de la Culture.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha