"Flap" On Protein suggerisce nuove terapie per le malattie autoimmuni

Agosto 26, 2015 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori del National Jewish Medical and Research Center che stanno studiando una proteina implicata nello sviluppo di lupus e l'artrite reumatoide hanno scoperto un "flap" unico che è fondamentale per la funzione della proteina. Quando hanno creato una versione senza lembo della molecola, è impegnata recettori ma scatta nessuna attività biologica. I risultati, riportati nel numero di febbraio di 8 cellule, forniscono informazioni in un importante proteina del sistema immunitario e suggeriscono che la versione senza lembo un giorno potrebbe servire come trattamento per varie malattie autoimmuni.

La molecola, conosciuta variamente come Alto-1, BLyS, BAFF, GRAZIE e zTNF4, ha generato forte interesse nella comunità biomedica a causa del suo ruolo sia autoimmunità e la normale risposta immunitaria.

"I nostri studi hanno rivelato l'elemento strutturale essenziale per la capacità Alto-1 per indurre la maturazione delle cellule B e la produzione di anticorpi", ha detto Zhang Gongyi, Ph.D., Professore Associato di Immunologia presso Jewish Nazionale. "Con la rimozione sportello unico di Alto-1, abbiamo creato una molecola che potrebbe avere importanti applicazioni terapeutiche in lupus, arthritisand reumatoide altre malattie autoimmuni."




Alto-1 è un importante regolatore del sistema immunitario. Si spinge le cellule B a maturare e produrre anticorpi, uno dei principali meccanismi di difesa del corpo. I topi ingegnerizzati per fare troppo alto-1 sviluppare sintomi simili al lupus. Le persone con lupus e l'artrite reumatoide hanno dimostrato di avere alti livelli di Alto-1 nel sangue.

Lupus e l'artrite reumatoide sono malattie autoimmuni, in cui il sistema immunitario del corpo attacca erroneamente i suoi stessi tessuti. Circa 1,4 milioni di persone negli Stati Uniti, per lo più donne, soffrono di lupus. L'artrite reumatoide colpisce circa 2,1 milioni di persone negli Stati Uniti

Hong-Bing Shu, Ph.D., Professore Associato di Immunologia presso nazionale ebraica, originariamente identificato Alto-1 nel 1999 e subito dopo uno dei suoi recettori, BCMA. Ha collaborato con il dottor Zhang per determinare forma unica della proteina. Alto-1 ha un lembo, un ciclo di otto amminoacidi che non si trovano nelle proteine ​​correlate nel fattore di necrosi tumorale (TNF) famiglia. Mentre gli altri membri della famiglia del TNF si raggruppano in unità di tre molecole, Alto-1 cluster in una molto più grande, pallone 60-molecola, che appare fondamentale per l'attività biologica della proteina.

L'analisi del dottor Zhang ha indicato che il lembo è responsabile di questo raggruppamento unico. Quando i ricercatori hanno creato una versione modificata di Tall-1 manca il lembo, non è riuscito a raccogliere nel pallone 60-molecola. Inoltre non è riuscito a stimolare le cellule B, anche se la modifica Alto-1 ha legano ad uno dei suoi recettori bersaglio, BCMA.

"La regione aletta è essenziale per il corretto funzionamento di Tall-1 in colture cellulari", ha detto il dottor Shu. "Crediamo che questa regione è un buon obiettivo per lo sviluppo di farmaci piccola molecola contro il lupus, l'artrite reumatoide e altre malattie che coinvolgono il sistema immunitario e le cellule B. Stiamo anche indagando se l'aletta-meno alto-1 mutante può essere utilizzato per competere con il normale Alto-1 in vivo e di inibire la sua attività. "

Jewish National ha presentato domanda di diversi brevetti sui potenziali utilizzi di alto-1, la sua versione modificata, e il suo recettore, BCMA.

Diversi gruppi, tra cui il Dr. Shu di, identificati Alto-1 a circa lo stesso tempo, nel 1999, che è il motivo per cui la molecola ha tanti nomi. Diverse aziende, tra cui Human Genome Sciences, Amgen, Biogen e Zymogenetics, sono alla ricerca di molecole Alto-1 e connessi come potenziali farmaci. Human Genome Sciences sta attualmente conducendo studi clinici di alto-1, che si chiama BLyS, e un anticorpo di Alto-1.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha