Flusso di sangue nel morbo di Alzheimer

Maggio 3, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Dr. Jennifer C Palmer e colleghi dell'Università di Bristol hanno scoperto che l'endotelina enzima di conversione-2 (ECE-2) possono causare la diminuzione del flusso ematico cerebrale visto nella malattia di Alzheimer.

La malattia di Alzheimer è la forma più comune di demenza. Peptide Ap, che si accumula nel cervello dei pazienti con malattia di Alzheimer, è pensato per portare a irrigidimento dei vasi sanguigni e la riduzione dei cerebrale inondazione di sangue. ECE-2 può contribuire a questi sintomi convertendo un precursore inattivo di endotelina-1, che restringe i vasi sanguigni.

Per determinare se ECE-2 colpisce flusso sanguigno cerebrale nella malattia di Alzheimer, Palmer et al esaminato l'espressione di ECE-2. Essi hanno scoperto che ECE-2 livelli sono stati elevati nei pazienti con malattia di Alzheimer e che Ap potrebbero aumentare ECE-2 in vitro. Questi dati indicano che ECE-2 livelli sono aumentati in risposta a Ap e possono causare la diminuzione del flusso sanguigno cerebrale visto nella malattia di Alzheimer.




Palmer et al "suggeriscono che [-1] antagonisti dei recettori dell'endotelina, già autorizzati per il trattamento di altre malattie, potrebbero essere di beneficio in [morbo di Alzheimer] terapie."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha