Gas di scarico Diesel colpire le persone con asma, ritrovamenti di studio su Oxford Street

Aprile 19, 2016 Admin Salute 0 13
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gas di scarico diesel sulle strade inquinate hanno un effetto misurabile sulle persone con asma, secondo il primo studio guardando scarichi e asma in un contesto di vita reale, pubblicata il 6 dicembre nel New England Journal of Medicine.

Il nuovo studio ha esaminato gli effetti sui 60 persone con asma lieve e moderata di camminare lungo l'estremità occidentale della trafficata Oxford Street a Londra, dove sono consentiti i taxi e gli autobus solo diesel-powered.

I ricercatori, dell'Imperial College di Londra, la Scuola di New Jersey di sanità pubblica, e di altre istituzioni internazionali, ha scoperto che durante e dopo due ore di passeggiata lungo Oxford Street, i volontari di prova sperimentato un aumento dei sintomi asmatici, capacità polmonare ridotta, e l'infiammazione in i polmoni. Ci sono voluti un paio d'ore per questi di tornare ai livelli normali.




I ricercatori hanno confermato i loro risultati confrontando come le stesse persone sono state colpite da un due ore di cammino nella parte occidentale pedonale di Hyde Park di Londra. Qui, i volontari sperimentato alcuni degli stessi problemi, ma in misura molto minore.

Questo è il primo studio per indagare in un contesto di vita reale, al di fuori del laboratorio, se fumi del traffico rendono sintomi peggio per le persone con asma. Due terzi delle persone con asma credono che questo sia il caso, secondo Asma Regno Unito.

I ricercatori ritengono che scarichi diesel causano problemi per le persone con asma a causa delle particelle - particelle di polvere, sporcizia, fuliggine e fumo minute - che rilasciano nell'aria. Particolato disponibili in diverse dimensioni, ma quelle di meno di 2,5 micron, e le più piccole quelle "belle ultra", possono interferire con il sistema respiratorio, perché sono così piccoli che possono essere inalate in profondità nei polmoni. Polveri sottili Ultra possono essere assorbiti nel sangue, che può avere effetti dannosi.

I ricercatori hanno trovato una correlazione tra il livello di particolato allo scarico diesel al livello della strada durante le due passeggiate e riduzioni di capacità polmonare e aumenti di infiammazione polmonare nei volontari.

I motori diesel emettono più basse concentrazioni di monossido di carbonio e biossido di carbonio rispetto ai motori a benzina, ma possono generare più di 100 volte più particelle per la distanza percorsa rispetto ai motori a benzina di dimensioni simili, e sono tra i principali inquinamento da particolato in atmosfera. Precedenti studi hanno dimostrato che in ambienti urbani, quasi il 90 per cento di particolato traffico generato è di scarichi diesel.

Il professor Fan Chung, dal Cuore e Polmone National Institute presso l'Imperial College di Londra e uno degli autori dello studio, ha dichiarato: "Il nostro studio dimostra la necessità di ridurre l'inquinamento, al fine di tutelare la salute delle persone, per la prima volta siamo in grado di. misuriamo esattamente cosa sta succedendo all'interno dei polmoni delle persone con asma quando spendono solo un paio d'ore passeggiando in una zona inquinata vita reale. Osservando l'effetto di particelle diesel inquinanti sulla superficie del polmone, possiamo confermare che un tale esposizione provoca l'infiammazione nei polmoni delle persone asmatiche.

"Il nostro studio non deve necessariamente scoraggiare le persone asmatiche da avventurarsi in Oxford Street, ma diverse misure per ridurre i livelli di inquinamento, e per proteggere i polmoni di persone asmatiche dagli effetti dell'inquinamento, devono essere considerati", ha aggiunto il professor Chung.

I ricercatori hanno misurato la qualità dell'aria nelle aree di studio e ha trovato più di tre volte il numero di particelle ultra fine di Oxford Street rispetto a Hyde Park (65.229 pt/cc vs 18.298 pt/cc). I ricercatori hanno anche scoperto che Oxford Street ha avuto più di tre volte tanto biossido di azoto nell'aria (80,8 vs 20,9 microgrammi per metro cubo) e sei volte più carbonio elementare (12,4 vs 2,0 microgrammi per metro cubo).

I ricercatori hanno misurato la funzione polmonare; sintomi; esalato l'ossido nitrico e condensa dal respiro; reattività bronchiale; espettorato e sangue. Hanno preso misure prima, durante e dopo le passeggiate dei volontari.

Mentre i cambiamenti che sono stati segnalati nel loro studio sono stati relativamente modesti, i ricercatori ora vorrei studiare gli effetti cumulativi di esposizione a tali fumi del gasolio nel tempo e per guardare gli effetti dell'inquinamento sulle altre condizioni come le malattie cardiovascolari. Inoltre desidera esaminare se i trattamenti attualmente disponibili per combattere asma sono in grado di ridurre gli effetti dell'esposizione a scarichi diesel sui polmoni, per esempio analizzando se è possibile ridurre questi effetti utilizzando un inalatore o compresse prima di andare per una passeggiata in una zona inquinata.

Il professor Chung è un Principal Investigator nel MRC-Asthma Centre UK in allergiche Meccanismi di asma presso l'Imperial College di Londra e King College di Londra, che è stato istituito nel 2005 per affrontare l'asma grave causata da allergie. Lo studio è stato sostenuto dall'Istituto effetti sulla salute in Boston.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha