Gene incolpato per disordini immunologici dimostrato di proteggere contro il cancro al seno per lo sviluppo

Marzo 11, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Georgetown University Medical Center (GUMC) stanno esprimendo allarme che i farmaci per il trattamento di una vasta gamma di allergie, asma e malattie autoimmuni ora in studi clinici umani possono errantly stimolare lo sviluppo di tumori al seno.

Come i ricercatori segnalano nel numero di ottobre 15 PLoS ONE, il SYK gene e del suo prodotto proteico, Syk, sono fondamentali per la prevenzione del tumore al seno nei topi e le cellule mammarie umane che hanno studiato. La ricerca è la ancora più definitivo per dimostrare la funzione benefica di Syk come soppressore del tumore, ma Syk è meglio conosciuto per il suo ruolo negativo in dilagare l'attività del sistema immunitario, che porta a una cornucopia di disordini immunologici.

La preoccupazione gli autori hanno è che agenti per queste condizioni - che sono ora in fase di sperimentazione sugli esseri umani - potrebbe stimolare lo sviluppo del cancro al seno in quanto sono progettati per inibire l'attività di Syk. "Il nostro studio dimostra che nelle cellule normali del seno, Syk è necessario per controllare la crescita e quindi prevenire il cancro al seno. Quindi, se la gente usa un farmaco che blocca l'attività Syk, potrebbero essere a rischio di sviluppare questo tipo di tumore, soprattutto in giovane età durante l'allattamento sviluppo ", dice l'autore dello studio di alto livello, Susette Mueller, PhD, professore di oncologia presso il Cancer Center Lombardi Comprehensive a GUMC.




"Anni di ricerca ci ha portato a credere che Syk è importante per il cancro al seno, ma abbiamo ancora bisogno di scoprire perché e quando alcune donne perdono la funzione Syk," dice. "Nel frattempo, siamo in grado di esprimere solo preoccupazione che inibendo la proteina può avere conseguenze spiacevoli."

E aggiunge che Syk è un prodotto del gene complesso, e che i ricercatori altrove hanno dimostrato che si può promuovere lo sviluppo di altri tipi di cancro, come testa e collo e alcune forme di leucemia. "Come stiamo scoprendo sempre di più, le proteine ​​possono avere funzioni diverse nel corpo umano, a seconda del contesto in cui vengono utilizzati. Syk è un perfetto esempio di questo fenomeno", dice Mueller.

Mueller ei suoi collaboratori hanno studiato Syk per circa un decennio, e la più grande corpo di lavoro in dettaglio come funziona nel petto. In primo luogo hanno dimostrato che la proteina Syk è presente nelle cellule normali del seno e la sua assenza correlata con l'invasione e metastasi delle cellule tumorali e poi ha scoperto che i tumori al seno progredito, più e più proteine ​​Syk è stato perso. Ora, si riconosce che la quantità di Syk presenti in un tumore è un indicatore di rischio di metastasi.

In questo studio, il primo autore You Me Sung, PhD, un ricercatore post-dottorato nel laboratorio di Mueller, ha condotto studi topi in cui uno dei due alleli Syk stati geneticamente soppressi. (Poiché Syk si crede di essere importante nello sviluppo embrionale e, cancellando sia non sostenere la vita.) Il gruppo di ricerca ha dimostrato che la perdita del singolo allele ha portato a "profondamente" aumento della proliferazione e l'invasione delle cellule normali del seno nella ghiandola mammaria del mouse durante la pubertà, con conseguente sviluppo del cancro al seno in età adulta. Hanno quindi studiato le normali cellule del seno umano in coltura di laboratorio, e hanno dimostrato che buttare giù la proteina Syk notevolmente aumentato la crescita delle cellule pure, e hanno prodotto cambiamenti che permettano alle cellule di invadere le barriere di tessuto-like.

"I nostri risultati nel topo vivente e nelle cellule del seno umano mirroring a vicenda", dice Mueller. "Tutti i dati relativi Syk suggeriscono che è molto importante nel controllo della crescita come tessuto mammario sviluppa indicando un ruolo potente come soppressore tumorale per il cancro al seno."

I ricercatori stanno ora studiando pazienti che hanno perso la funzione Syk al fine di individuare il motivo per cui il gene non produce le proteine. Infine, l'obiettivo è quello di identificare le molecole che Syk negativamente regola al fine di indirizzare per la terapia del cancro al seno.

Lo studio è stato finanziato dal National Institutes of Health e da un assegno di ricerca post-dottorato dal seno Susan G. Komen Cancer Fellowship. Gli autori dichiarano interessi finanziari correlati.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha