Gene legato alla infiammazione nel aorta può contribuire ad aneurisma dell'aorta addominale

Marzo 27, 2016 Admin Salute 0 10
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un gene noto per essere coinvolti nel cancro e lo sviluppo cardiovascolare può essere la causa di infiammazione in forma più comune di aneurisma aortico e può essere una chiave per il trattamento, secondo la ricerca da Ospedale dei bambini a livello nazionale. Lo studio, che appare online in Arteriosclerosi, Thrombosis, and Vascular Biology il 18 ottobre 2012, è il primo a dimostrare che Notch 1 segnalazione si attiva in tessuto addominale aneurisma aortico nei topi e nell'uomo.

L'aorta è il più grande vaso sanguigno nel corpo. Aneurisma dell'aorta addominale (AAA) si verifica quando la parete aortica indebolita dilata nella parte addominale della nave; sono la forma più comune di aneurismi aortici. AAA è una delle principali cause di morte negli Stati Uniti, soprattutto tra gli uomini di 65 anni, e la malattia è legata al fumo, pressione alta e colesterolo alto. AAA è estremamente raro nei bambini, ma può verificarsi in coloro che soffrono di un trauma contusivo o che hanno malattie del tessuto connettivo. La chirurgia è attualmente l'unico trattamento per AAA e meno del 20 per cento dei pazienti sopravvive rottura di un aneurisma.

"Vi è urgente necessità di sviluppare interventi farmacologici che possono selettivamente indirizzare una o più caratteristiche di AAA per prevenire la progressione o stimolare la regressione in pazienti già diagnosticati", dice l'autore senior dello studio, Vidu Garg, MD un cardiologo nel centro del cuore a Nationwide Ospedale dei bambini e un investigatore principale del Centro per la ricerca cardiovascolari e polmonari.




L'infiammazione è un segno distintivo di AAA. Il Notch 1 gene è coinvolto in molti processi di sviluppo negli esseri umani e gli studi hanno dimostrato la sua via di segnalazione di essere attivi in ​​diverse malattie infiammatorie.

"Notch 1 segnalazione è un regolatore significativo della risposta infiammatoria", spiega l'autore dello studio principale, Chetan Hans, PhD, ricercatore principale presso il Centro per la ricerca cardiovascolare e polmonare all'ospedale dei bambini a livello nazionale. "Tuttavia, il suo ruolo in AAA è sconosciuta."

Per esaminare il ruolo di Notch 1 segnalazione in sviluppo AAA, Dr. Hans e colleghi prima ispezionati campioni di tessuto dalla aorta addominale di pazienti sottoposti a riparazione AAA e un modello murino della malattia. Essi forniscono la prima evidenza che Notch 1 segnalazione viene attivato in questi modelli e in pazienti umani. Hanno quindi attentamente esaminato il ruolo Notch 1 segnalazione svolge nel modello murino angiotensina II-indotta di AAA, quando Notch 1 segnalazione è inibita.

I risultati hanno dimostrato che i topi che avevano una carenza genetica di Notch1 o ricevuto un inibitore chimico Notch aveva meno infiammazione nel aorta e aveva una ridotta incidenza di AAA.

"I nostri dati suggeriscono che Notch 1 è un giocatore importante nel processo infiammatorio nella cornice di AAA", afferma Dr Hans. "Il trattamento con inibitori Notch 1-specifici può essere una strategia potenzialmente promettente per rallentare lo sviluppo di aneurisma."

Dr. Hans dice sono necessari ulteriori studi per capire il ruolo specifico di questi fattori infiammatori in AAA.

Altri ricercatori che hanno contribuito a questo studio sono Sara Koenig, Nianyuan Huang, Jeeyun Cheng, Susana Beceiro, Anuradha Guggilam e Santiago Partida-Sanchez da L'Istituto di Ricerca presso l'Ospedale e Helena Kuivaniemi Nationwide bambini dal centro Siegfried e Janet Weis per la Ricerca, Geisinger Clinic .

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha