Gene può prevedere se sono necessari ulteriori trattamenti contro il cancro

Maggio 17, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Dr. Jerry Shay, Vice Presidente e Professore di Biologia Cellulare presso UT Southwestern, condotto uno studio triennale sugli effetti delle radiazioni in un cancro-sensibili modello murino polmonare. Quando il suo team ha esaminato i cambiamenti di espressione genica nei topi, poi applicata agli esseri umani con cancro della fase iniziale, i risultati hanno rivelato una ripartizione di cui i pazienti hanno una probabilità alta o bassa di sopravvivenza.

I risultati, pubblicati on line in Clinical Cancer Research, offrono informazioni dettagliate per aiutare i pazienti a valutare il rischio di trattamento. La radioterapia e la chemioterapia, che può distruggere i tumori anche in grado di danneggiare il tessuto sano circostante. Quindi, con un test adeguato, i pazienti potevano evitare di radioterapia o chemioterapia complementare non possono avere bisogno, Dr. Shay ha detto.




"Questa scoperta potrebbe essere importante per le molte migliaia di individui affetti da questi tumori e potrebbe impedire la terapia non necessaria", ha detto il dottor Shay, direttore associato per l'istruzione e la formazione per il Harold C. Simmons Comprehensive Cancer Center presso UT Southwestern. "Stiamo cercando di trovare migliori indicatori prognostici di risultati in modo che solo i pazienti che beneficeranno di una terapia aggiuntiva ricevono."

Lo studio del Dr. Shay attentamente monitorato lo sviluppo del cancro ai polmoni nei topi dopo l'irraggiamento. Il suo gruppo trovato alcuni tipi di irradiazione determinato un aumento dei tumori invasivi, più maligne. Ha esaminato i cambiamenti di espressione genica nei topi ben prima che alcuni di loro sviluppato tumori avanzati. I geni nel topo che correlate con scarsi risultati sono stati poi confrontati con i geni umani. Quando il team di Dr. Shay confrontato le firme predittivi del mouse con più di 700 firme di pazienti di cancro umano, la sopravvivenza complessiva dei pazienti correlata con la sua firma predittiva nei topi. Così, il classificatore che predisse il cancro invasivo nei topi anche previsto scarsi risultati negli esseri umani.

Il suo studio ha esaminato adenocarcinoma, un tipo di cancro al polmone nei sacchi d'aria che affligge sia i fumatori e non fumatori. I risultati inoltre previsto la sopravvivenza complessiva in pazienti con carcinoma mammario in stadio precoce e quindi offrono le stesse informazioni utili per i malati di cancro al seno; tuttavia i geni non sono predittivi di un altro tipo di cancro ai polmoni, chiamato carcinoma a cellule squamose. Altri tipi di tumori devono ancora essere testato.

L'American Cancer Society stima il rischio di sviluppare il cancro ai polmoni per essere 1 a 13 per gli uomini e 1 a 16 per le donne, compresi i fumatori e non fumatori. Il cancro al polmone è il secondo tumore più comune negli uomini e nelle donne, che rappresentano circa il 13 per cento di tutti i nuovi casi di tumore, e circa il 27 per cento dei decessi per cancro. L'American Cancer Society stima più di 224.210 nuovi casi di cancro al polmone e circa 160.000 decessi per cancro ai polmoni si verificherà nel 2014. statistiche di sopravvivenza variano a seconda della fase del cancro e quando viene diagnosticata.

La ricerca del Dott Shay è pagato in parte da una sovvenzione di cinque anni dalla NASA, che aiuta la ricerca sul cancro di fondi a causa di rischi di cancro affrontate dagli astronauti durante le missioni spaziali. I risultati potrebbero portare a cure più individualizzato e aprire la strada a una migliore, più cura basata sulla scienza e il processo decisionale, ha detto.

"Medicina personalizzata sta arrivando", ha detto il dottor Shay. "Penso che questo sia il futuro - i pazienti leggendo il loro rischio di recidiva del cancro e di decidere che cosa fare dopo Possiamo meglio adattare il trattamento per adattarsi all'individuo Questo è l'obiettivo..."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha