Genealogia Addict: My Family Tree Viaggi


Ho iniziato a lavorare sul mio albero genealogico 25 anni fa. A quel tempo, non sapevo nulla dei miei antenati. Ma, ho sempre avuto un amore per la storia e il desiderio di conoscere meglio la mia gente.

Ora, ho un albero con tanti rami e molte foglie. Non avevo davvero idea di come dipendenza questo hobby sarebbe.




E 'molto gratificante. No non ho cugini che non sapevate di avere storie di famiglia, ho imparato che non sapevo che conoscevo, e ho avuto un senso della storia. La ricerca è una sfida, ma mi piace così tanto!

Tutto è iniziato con la mia nonna

La gente spesso mi chiede come ho iniziato in genealogia. Ha sempre amato la storia e ho sempre avuto interesse a sapere dove si originano le mie radici. I miei genitori non hanno mai parlato molto dei suoi antenati, che mi ha lasciato il desiderio di saperne di più.

Un pomeriggio era in visita con la nonna (la madre di mia madre). Si lamentava che nessuno voleva sapere di più sul passato. Volevo passare alla storia della famiglia, ma secondo lei, a nessuno importava.

Qui è stata la mia apertura! Gli ho detto che ero interessato e offerto di aiutare. Ma la mia nonna era datata. Credeva che questo era un lavoro per più o seconda più antica nipote (qualunque maschio che era disponibile) - nessuno nipote!

Ho insistito. Forse ho pregato. Infine, ha accettato di farmi lavorare con lei.

Mia nonna mi ha scritto lettere e scrisse a macchina. Dopo la sua quarta lettera, ha detto l'albero è stato "finito". Ho finito? Non c'è modo! Ora sapevo un po 'dei miei antenati e come sono venuti in America, ma solo mi ha lasciato nostalgia di più.

Mia nonna diceva che era finita - e diceva sul serio. Non ancora fatto. Mi è stato irrimediabilmente dipendente in quel punto. Con o senza di essa, e per lo più senza di essa, ho studiato l'albero genealogico. Il processo è spesso laborioso, ma ogni nuovo bit di informazioni, mi ha spinto in avanti. Quello che era iniziato come lettere scritte a quattro mani da mia nonna ora è un multi-generazione piena di storie e fotografie albero.

"E 'stato un viaggio meraviglioso. Una speranza non è mai finita!

My First Big Break

Un cugino mi guarda dritto ... per fortuna!

La bella coppia nella fotografia è il cugino di mia madre, Alfred Souza e sua moglie, Wilma Larcher. Se non fosse stato per Wilma, la mia ricerca può aver mai ottenuto da terra.

Come dovrebbe genealogisti erba, ho saltato a destra in con nessuna idea di quello che stavo facendo. Ho avuto i soliti equivoci che le informazioni dovrebbero essere in un posto, e tutti con lo stesso nome deve essere legato a me. Ho mescolato un paio di mesi per realizzare molto poco.

Non avevo davvero idea di come fare questa genealogia ed è stato scoraggiato molto rapidamente. Aveva bisogno di un piccolo aiuto! "Ho fatto un viaggio alla mia biblioteca locale e controllato alcuni libri. È lì che ho imparato a conoscere gli alberi genealogici e aveva abbastanza indirizzi per le imprese e le organizzazioni di essere pericoloso. Ho scritto ad alcuni di loro, ho aspettato per le risposte, ma non ero molto in cambio, che è stato utile. Io non ne so abbastanza di miei antenati per andare avanti.

Ho deciso che dovevo individuare i parenti che potrebbero essere in grado di recuperare le cose che mia nonna non sapeva. Sapevo solo che se uno dei cugini di mia madre ha vissuto così ho inviato una lettera a lui. La moglie di Alfred Souza, Wilma, mi ha scritto di nuovo mi incoraggia a chiamarla. Alfred era morto da poco, ma era felice di rispondere alle mie domande.

Wilma e ho avuto una meravigliosa conversazione telefonica. Mi ha detto molte cose che mi girava la testa. Io non sapevo nemmeno come si scrive i nomi dei luoghi in Hawaii, dove avevano vissuto i miei nonni! E 'stata travolgente, confuso ed emozionante.

Quando ha riattaccato, ho provato questa nuova informazione. Mi sono reso conto che la maggior parte di mia nonna mi aveva detto che era sbagliato. Almeno ora, ho avuto alcuni nomi e le date per mettere nel mio albero genealogico. Avrebbe dovuto ricominciare da capo, ma mi sarebbe cominciare con le informazioni corrette.

I miei antenati provenivano da cinque paesi diversi. Tutte queste persone si sono riunite nella San Francisco Bay Area, poi, circa un secolo dopo che mi era! E 'abbastanza sorprendente se si pensa a questo proposito.

Risoluzione dei misteri è quello che è tutto

Niente mi motiva a lavorare sul mio albero genealogico lettura racconta le avventure di altri. Questo libro è una delizia! L'autore dimostra che ci sono molti strumenti a disposizione per un genealogista - solo capire quello che sono.

Smolenyak è ben noto nei circoli di genealogia più difficile da sradicare pedigree. Ho apprezzato il suo approccio globale e mostra come la storia dietro ogni caso.

Gotta Love le foto!

Una delle cose che amo genealogia sta diventando vecchie fotografie. Ho avuto la gente che versa su di me. Dicono: "Mia madre è morta e non ho idea di chi siano queste persone qui." Miro foto con l'arco e poi cercare con attenzione per dare le facce dietro i nomi.

Circa 8 anni fa, mentre mio padre stava pulendo il nostro vecchio capannone sono imbattuto in un sacchetto. Questa borsa contenente centinaia di fotografie dal 1920 attraverso 1940. La borsa era mia nonna Shellabarger. E 'stato fuori luogo intorno al 1978, quando mia nonna si trasferì in una casa di cura a causa di un tumore al cervello.

Mia nonna era nella sua fine degli anni '80 e divenne cieco quando hanno trovato la borsa. Poteva fare un sacco di volti e portato gioia per vedere le foto. E, ragazzo, ha fatto lei me lo faccia sapere che lei sapeva che c'era un'altra cartella di foto!

Non si può sapere che cosa il piacere derivato da questa miniera d'oro. Quando i miei nonni erano divorziati, mia nonna teneva la sua roba nel seminterrato di mia zia. A volte, nel 1940, la cantina allagata e mia nonna ha perso quasi tutto. Per scoprire queste vecchie fotografie erano sopravvissuti, non solo il diluvio, ma avevano trovato era una delle cose migliori che accada al mio albero genealogico.

La lingua non è un ostacolo

Quando ho iniziato la ricerca, ho immaginato che i miei antenati delle Azzorre sarebbe la più difficile. Io non conosco nessun portoghese così avrei una barriera linguistica up. Ero davvero paura di guardare le registrazioni delle Azzorre!

Si scopre che i miei antenati erano originari delle Azzorre ricerca più facile. Il Azzorre ha lasciato dietro una scia di buona documentazione. Dopo 3-4 anni di ricerche, aveva disegnato dalla California a Kauai. Sapevo che il nome del villaggio di Sao Miguel Island che proveniva da. L'unica cosa che mi arresto era la lingua.

Ho imparato che è curricula della lingua portoghese, che mostra come trovare le relative sentenze dei documenti. Se si conoscono le parole chiave e frasi che leggono i record.

Una volta che ho iniziato a cercare su microfilm presso il locale LDS Family History Center, ho capito che non era così difficile a tutti! La maggior parte dei record in un determinato periodo sono scritti da una sola persona e seguire un determinato modello. È necessario più tempo per abituarsi allo stile di scrittura del 1800 a fronte di traduzioni esistenti di parole. L'ho fatto con la pratica esperto mostra le informazioni necessarie. C'erano abbastanza genealogisti portoghesi in giro per l'aiuto in caso di necessità.

Il Azzorre mantiene eccellente track record soprattutto chiese. Dal momento che le famiglie tendono a rimanere in una città che si può andare a diverse generazioni e non dover guardare in un'altra città. Se siete abbastanza fortunati a rompere la barriera nel 1700, poi ci sono un paio di libri che documentano le Azzorre albero genealogico per aiutare a tornare al 1400, quando le Azzorre era prima popolazione.

La mia linea di Braga/de Mello rimase nella città di Maia per molte generazioni. Hanno radici risalgono ad alcuni dei coloni sull'isola di Sao Miguel. Non molti sanno che le Azzorre sono stati originariamente abitato da nobili minori. Chiunque in grado di rintracciare le loro linee di nuovo a questi residenti originali sarà in grado di saltare di nuovo in Portogallo, il collegamento alle linee attuali, e diffondere il loro albero in tutta Europa.

Un po 'di storia' sulla lebbra in Hawaii

Se si conosce un po 'di Hawaii, si può sapere che nel 1860 le isole furono devastati dalle malattie - tra cui la lebbra. Al fine di contenere la diffusione della malattia, un lebbrosario è stata istituita sull'isola di Molokai. "E 'stato un periodo brutale della storia delle Hawaii. Coloro che soffrono di questa malattia sono stati deportati subito dopo la diagnosi. Non potevano prendere chiunque con loro. La barca a grande distanza dalla costa si fermò e le persone sono state costrette a nuotare per la sicurezza. Se sono sopravvissuti e sono riusciti a nuotare attraverso il terreno infido, avrebbe rilevato l'insediamento Kalaupapa. Questo era l'esilio completo, perché i loro cari non sono stati autorizzati a visitare Molokai e il contatto con la nave era molto limitato. Se Theodoro avesse la lebbra, avrebbe dovuto mai lasciato le Hawaii. Avrei dovuto esiliato a Molokai.

Scopri la vera storia dietro un segreto di famiglia

L'uomo in piedi sul lato destro di questa fotografia è il mio bisnonno, Theodore Pacheco. Quando ero piccolo, ho raccontato la storia di come è venuto Theodoro dalle Azzorre alle Hawaii come un bambino. Quando è venuto in California con la sua famiglia, ha pensato che fossero troppo Pacheco Oakland, Alameda Co, CA. Pertanto, egli aveva il suo nome cambiato legalmente a Smith.

Abbiamo riso molto in questa storia. Che un immigrato sciocco! Ciò che più nome comune avrebbe optato per Smith?

Quando ho iniziato la ricerca di questa storia ha iniziato a giocare nel mio cervello. Qualcosa non andava. Egli avrebbe potuto cambiare il suo nome perché pensava Pacheco era troppo comune? Mio nonno sapeva quasi niente inglese. Vuoi andare veramente cambiato legalmente il suo nome quando ha navigato appena fuori i pochi isolati che fiancheggiavano il suo distretto portoghese. Basta non comprarlo. Sembrava troppo facile.

Come mi è venuto in contatto con i cugini di mio nonno ho imparato che c'era un Pacheco che era molto malato e doveva essere rimosso dalle Azzorre o Hawaii a seconda di chi si parlava. Questo può essere stato Theodoro? L'unico modo per scoprirlo è stato quello di ottenere il suo certificato di morte. Ero senza parole quando ho ricevuto. Theodoro è morto per le complicazioni di lebbra!

Dopo aver parlato con i cugini di mio nonno, ho messo insieme i pezzi. Gli è stata diagnosticata la lebbra intorno 1906. Ha ricevuto ordini di espulsione, ma si rifiutò di andare. Suo fratello, Manuel, e suo fratello-in-law, Joao da Camara Jacinto pagato il capitano di una nave. Quando la famiglia ha lasciato la nave in San Francisco, sono stati gli Smiths. E, hanno aggiunto un bambino. La moglie di Teodoro era incinta di 9 mesi, quando tutto questo è successo e ha dato vita a bordo della nave nelle acque di San Francisco. Continuare a Oakland, dove al sicuro da membri della famiglia in un modo che è stato quasi interamente popolata da membri della famiglia è rimasto. Theodoro morì sette anni dopo a San Leandro Nursing. Ha lasciato la sua vedova con quattro figli. Il più giovane aveva appena sette anni.

Smith non ha mai raccontato la sua storia ai suoi discendenti. Mia madre, il fratello e due cugini non sapevano che il nonno aveva la lebbra non parlare di essere il motivo del cambio di nome. Che ha tenuto segreto per 80 anni. La lebbra era tabù parlare anche tra i membri della famiglia. C'era un elemento di paura perché i miei antenati non sono nati in Hawaii e sono stati naturalizzati prima di partire. Erano traffico di immigrati clandestini negli Stati Uniti. Ho il sospetto che temevo la deportazione di Molokai, dividere, e forse anche peggio, rimandato alle Azzorre.


Il mio ritiro Genealogy Software

Se stai iniziando il tuo albero genealogico, dovrete programma di genealogia. RootsMagic è facile da usare e potente. Le schermate di immissione sono facili da seguire. Ha tutte le carte di base necessarie per organizzare i dati. Vi dà anche la possibilità di personalizzare le schermate di input e grafici per soddisfare le loro esigenze.

Busting un mito

Una cosa che ho sentito parlare di genealogisti è questo lamento "Sono tutti morti, così ora non c'è modo di farlo." Sigh ... Mentre può essere vero che si impara le storie personali che riempiono un albero di famiglia, è possibile la ricerca il vostro albero, anche se tutti i loro nonni, zie e zii e parenti più anziani sono morti.

Quando ho iniziato il mio albero, aveva alcun legame con le mie radici portoghesi. Mia madre sapeva molto poco e aveva solo un cugino che vive. Non ho lasciato che mi fermano! Ho riempito le famiglie con la directory del censimento e la città. Poi ho sradicare necrologi. Necrologi offrire una ricchezza di informazioni.

Ho visto tutti i discendenti della lista per vedere se fosse successo. Poi ho trovato le indicazioni per coloro che potrebbero essere ancora vivi. Mio nonno aveva 45 cugini che hanno raggiunto l'età adulta. Ho scritto a qualsiasi persona che potrebbe essere ancora vivo. Le risposte che ho ricevuto hanno aiutato a riempire gli spazi vuoti.

Donazioni alla Comunità genealogia

Sono stato molto onorato dal fatto che così tante persone che abbia mai incontrato erano così disposti a rispondere alle mie domande. Cousins ​​cugini siedono al telefono mi dice che cosa era come in una piantagione di zucchero nel 1930. Le persone solo lontanamente mi ha aiutato a capire che cosa la zia e lo zio è andato ai bambini. C'era genealogisti che mi hanno aiutato a registrare tradotto e gentilmente mi ha fatto sapere che stavo facendo la cosa sbagliata. Io non ho la ricca genealogia che ho oggi, se non fosse per gli stranieri che mi hanno aiutato lungo il cammino.

Tutte queste persone meravigliose che mi hanno dato la sensazione che avrei dovuto aiutare gli altri che stanno ricercando le stesse aree cui ho lavorato. Per molti anni sono stato un volontario per il forum genealogia Golden Gate AOL. Ho anche offerto volontario per un paio d'anni in luogo, Inc. Genealogia Chat

Nel 2001, sono diventato il sito del patrimonio hawaiano e portoghese genealogia così ho potuto trasmettere qualcosa di ciò che aveva imparato. Il sito è stato progettato per aiutare le persone che sono alla ricerca delle radici dei portoghesi in Hawaii e dare loro un senso della storia che ha portato alla migrazione dei loro antenati. Volevo ispirare le persone al di là della base chi, cosa e dove di genealogia. Perché grande bisnonno sradicare la sua famiglia ed è emigrato in un altro paese? Quanto grande nonna è venuto ad affrontare la perdita del loro terzo figlio? Perché il nonno ha fatto tutta la cucina? Queste piccole cose portano i loro antenati per la vita. Speravo di ispirare le persone a seguire queste domande.

Entro il 2007, aveva avanzato nei miei linee, irlandesi e francesi. Volevo una presa di condividere ciò che avevano imparato a conoscere il mio albero e pezzi di ricerca che aveva raccolto lungo la strada. Ho iniziato il blog Research Journal, in modo da poter scrivere le mie radici, non solo le mie radici delle Azzorre. Spero di scrivere la mia genealogia e sfide mentre passavo ho ispirare gli altri a perseverare attraverso di loro.

Nella ricerca il mio albero di famiglia, ho guadagnato un enorme rispetto per i miei antenati, quello che fanno, e ciò che è diventato.

Il mio consiglio? Essere persistente!

Un'altra cosa ... lavorare sul mio albero genealogico, caddi in molti buchi. Ho fatto degli errori, le linee confuso, e ha colpito vicoli ciechi. Ma sono andato avanti. La persistenza è la chiave per far avanzare il tuo albero genealogico!

Provare e riprovare ... quindi provare un po '

Come si ricerca il tuo albero genealogico, è possibile che le persone più vicine a voi per diventare resistenti all'idea. Potreste scoprire che essi hanno le informazioni necessarie passato - o si rifiutano di dire ciò che sanno. Potreste scoprire che le registrazioni necessarie non sono ancora in linea. Ho sentito dire che un milione di volte, "Voglio lavorare sul mio albero, ma sono andato oggi, quindi non c'è nessuno a cui chiedere" o "ho scritto che obitorio, ma non erano affatto disponibile." Io dico sciocchezze! Non lasciate che gli antenati defunti, parenti che non vogliono, o altri ostacoli alla ricerca il vostro albero genealogico. Certo, ci saranno momenti in cui non si può andare oltre, perché un incendio ha distrutto gli archivi, o il registro eventi non era obbligatoria per il periodo di cui avete bisogno. Ma ci sono milioni e milioni di dischi solo in attesa di scavare. Se un database non funziona, guardare altrove. Quando ci sentiamo sconfitti, fare una pausa e poi venire a un nuovo approccio.

Ricerca genealogica non è facile. Non fatevi ingannare pensando che. Se credi che tutto ciò che dovete fare è andare a un sito web di genealogia, digitare un nome e il vostro albero appaiono miracolosamente sullo schermo, vi è stato seriamente fuorviato. Ma se siete disposti a mettere in noia, conoscere il territorio per essere in ricerca, che lavora dietro un antenato avo, sarete ricompensati! . A volte si fanno grandi scoperte, a volte si può sentire come si spende settimane per trovare uno o due fatti. Ricerca genealogica è come il lavoro investigativo. Rivela indizi per la storia della vita di una persona giocata. Troverete genealogia di essere uno dei hobby più gratificante e coinvolgente che avete partecipato. Guardami. Ho iniziato 20 anni fa con le informazioni fuorvianti e una nonna che ha rifiutato di andare oltre. Sto ancora fare scoperte, e sono ancora in amore!

(0)
(0)
Articolo precedente Joomla Web Servizi di sviluppo
Articolo successivo Le luci di email marketing

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha