Gengive infiammate collegati a malattie cardiache

Giugno 14, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La prossima persona che si ricorda di filo interdentale potrebbe essere il vostro cardiologo invece del vostro dentista. Gli scienziati sanno da tempo che una proteina associata a infiammazione (chiamata CRP) è elevato nelle persone che sono a rischio di malattie cardiache. Ma dove sta l'infiammazione viene?

Un nuovo studio di ricerca da scienziati italiani e britannici dimostra che le gengive infette possono essere un posto. Infatti, una corretta igiene dentale dovrebbe ridurre il rischio di aterosclerosi, ictus e malattie cardiache indipendentemente da altre misure, come la gestione del colesterolo.

"E 'stato a lungo sospettato che l'aterosclerosi è un processo infiammatorio, e che la malattia parodontale gioca un ruolo nell'aterosclerosi," ha dichiarato Mario Clerici, MD, un ricercatore senior dello studio. "Il nostro studio suggerisce che questo è il caso, e indica che qualcosa di semplice come prendersi cura dei vostri denti e gengive può ridurre notevolmente il rischio di sviluppare malattie gravi."




Per arrivare a questa conclusione, gli scienziati hanno esaminato le arterie carotidee di 35 persone altrimenti sane (mediana di età 46) con lieve o moderata malattia parodontale, prima e dopo aver trattato la loro malattia parodontale. Un anno dopo il trattamento, gli scienziati hanno osservato una riduzione batteri orali, infiammazione immunitario e l'ispessimento dei vasi sanguigni associati con aterosclerosi.

"Dato che molti americani hanno una qualche forma di malattia di gomma, questa ricerca non può essere messo da parte", ha detto Gerald Weissmann, MD, redattore capo di The FASEB Journal. "Come si è visto, la salute dei nostri vasi sanguigni potrebbe essere appeso dal filo proverbiale: filo interdentale."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha