Gengive sane sono probabilmente celano dietro latte Baffi

Maggio 6, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

CHICAGO - 2 agosto 2000 - Gli adulti che consumano almeno tre porzioni di calcio ogni giorno hanno un altro motivo per sorridere. Uno studio pubblicato nel recente rilasciato Journal of Periodontology trovato che le persone che ottengono abbastanza calcio hanno tassi significativamente più bassi di malattia parodontale, una delle principali cause di perdita dei denti. I ricercatori hanno analizzato i dati del governo sul consumo di calcio e di indicatori di malattia parodontale in quasi 13.000 persone che rappresentano adulti degli Stati Uniti. Essi hanno scoperto che gli uomini e le donne che avevano assunzione di calcio con meno di 500 milligrammi, ovvero circa la metà della dose giornaliera raccomandata, erano quasi il doppio delle probabilità di avere la malattia parodontale, come misurato dalla perdita di attacco delle gengive dai denti. L'associazione è stata particolarmente evidente per le persone tra i 20 ei 30 anni.

Ricercatore Robert Genco, DDS, Ph.D., presidente del Dipartimento di Biologia orale presso la State University di New York a Buffalo, dice il rapporto tra il calcio e la malattia parodontale è probabilmente dovuto al ruolo del calcio nella densità edilizia in osso alveolare che supporti i denti. "La malattia parodontale è un'infezione causata da batteri che si accumulano nelle tasche tra i denti e le gengive. Alla fine, l'infezione può abbattere e distruggere i tessuti e delle ossa che sostengono i denti. Ma, se l'osso della mascella è mantenuta forte, con abbastanza calcio, può essere meglio in grado di resistere all'assalto dei batteri ", ha spiegato Genco.

"Scongiurare la malattia parodontale è un altro buon motivo per fare uno sforzo per consumare abbastanza calcio", dice Janet Helm, un dietista registrato e portavoce della American Dietetic Association. "Il calcio è necessario per la salute delle ossa, dei denti, contrazioni muscolari e le altre funzioni del corpo. Tuttavia, circa tre su quattro persone non soddisfano il loro bisogno quotidiano." L'American Dietetic Association dice buone fonti di calcio sono i latticini, come latte, yogurt e formaggi, verdure verde scuro, succo d'arancia fortificato, così come riso e fagioli.




"Una relazione tra assunzione di calcio e la malattia parodontale ha senso alla luce di altre nuove ricerche che collega l'osteoporosi con perdita dei denti", ha detto Jack Caton, DDS, MS, presidente della American Academy of Periodontology (AAP). "Tuttavia, la gente ha bisogno di tenere a mente che esistono anche molti altri fattori di rischio per la malattia parodontale, compreso l'uso di tabacco, abitudini di igiene orale, la genetica, il diabete, alcuni farmaci e lo stress", ha detto Caton. "Oltre al latte alimentare, le persone dovrebbero chiedere loro dentista o periodontist circa lo stato della loro salute parodontale per aiutare a prevenire la perdita dei denti e proteggere la salute generale. Lui o lei può aiutare a identificare e controllare i fattori di rischio per la malattia parodontale."

Un rinvio di un parodontologo o un opuscolo gratuito intitolato malattia parodontale: Che cosa c'è da sapere è disponibile chiamando 1-800-FLOSS-EM o visitando il sito Web della AAP a http://www.perio.org.

La AAP è un'organizzazione di 7.000 membri di dentisti specializzati nella prevenzione, la diagnosi e il trattamento dei tessuti che circondano i denti e nel posizionamento di impianti dentali. Parodontologia è uno dei nove specialità dentali riconosciuti dalla American Dental Association.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha