Gioco d'azzardo on scansioni seno: analisi Monte Carlo potrebbe contribuire a ridurre il numero di tumori perse dalla mammografia

Marzo 20, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno strumento matematico noto come un'analisi Monte Carlo potrebbe contribuire a migliorare il modo in cui i raggi X vengono utilizzati per la mammografia e ridurre il numero di tumori al seno perse dalla tecnica e di evitare falsi positivi, secondo la ricerca pubblicata questo mese sulla rivista International Journal of Radiazione bassa.

In tutto il mondo, il cancro al seno rappresenta uno su dieci di tutti i tumori tra le donne, con l'eccezione del cancro della pelle, che la rende la forma più comune di cancro della pelle non. E 'la quinta causa più comune di morte per cancro che rappresentano più di mezzo milione di morti in tutto il mondo. Le principali strategie stabilite per il controllo del cancro al seno si basano sulla prevenzione primaria con la diagnosi precoce e così imaging del seno, la mammografia, svolge un ruolo importante nello screening e nella diagnosi.

Mauro Valente dell'Università di Cordoba, in Argentina, e colleghi Germбn Tirao e Clara Quintana lì e del centro di ricerca CONICET in Buenos Aires, hanno testato le diverse configurazioni utilizzate dai tecnici di radiologia per effettuare mammografia a raggi X e analizzato i risultati statisticamente utilizzando la tecnica Monte Carlo. Questo approccio utilizza ripetuto campionamento casuale dei dati per calcolare i più probabili risultati da un dato insieme di parametri. Trovando che i parametri di migliorare la qualità delle immagini a raggi X e che ridurlo, il team è stato in grado di trovare il set-up ottimale per ottenere la migliore immagine con la dose minima di radiazioni al paziente.




Il team sottolinea che fattori quali il materiale utilizzato per l'elettrodo positivo, l'anodo, nella macchina a raggi X, sono fuori del controllo del radiologo. Tuttavia, la tensione di accelerazione applicata durante la mammografia influenza significativamente la qualità dell'immagine. Il team sottolinea che l'algoritmo hanno sviluppato dai loro calcoli Monte Carlo potrebbe essere utilizzato anche per eseguire il rilevamento affidabile e coerente di tessuto canceroso in seno automaticamente.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha