Giovane, apparentemente sani - e a rischio di malattie cardiache: Nuovo studio individua ispessimento nascosta delle arterie nei giovani adulti

Aprile 29, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Aterosclerosi - o accumulo di grasso nelle pareti delle arterie - è pensato come un disturbo di persone anziane, ma colpisce un gran numero di giovani uomini e donne, secondo un nuovo studio Heart and Stroke Foundation.

"La percentuale di giovani, adulti apparentemente sani, che sono presumibilmente 'il ritratto della salute' che hanno già aterosclerosi è sconcertante", afferma Dr Eric Larose, un cardiologo interventista presso l'Institut universitaire de cardiologie et de pneumologie de Quйbec e un assistente professore a Universitй Laval.

L'aterosclerosi può eventualmente portare a gravi problemi, tra cui le malattie cardiache, ictus, o addirittura la morte.




Lo studio ha arruolato 168 giovani adulti (età 18 a 35) - metà maschi e metà femmine - che non presentavano malattia o fattori di rischio cardiovascolare come la storia familiare di malattia cardiaca precoce, diabete, fumo, colesterolo alto, o ipertensione pressione.

Il team ha preso misure del corpo completi, tra cui altezza, peso, indice di massa corporea e circonferenza vita. Hanno anche misurato, attraverso la risonanza magnetica (MRI), vari depositi di grasso corporeo compreso grasso sottocutaneo (grasso sotto la pelle che si può misurare con pinze), così come il grasso all'interno e intorno all'addome e al torace compresa la quantità di intra-addominale o grasso viscerale. In ultima analisi, hanno misurato i volumi aterosclerosi delle arterie carotidi da MRI.

I ricercatori hanno scoperto che, anche se gran parte dei soggetti non aveva fattori di rischio tradizionali per l'aterosclerosi, loro avevano segni discreti: maggiore circonferenza vita, e il grasso viscerale che coprono gli organi interni del torace e dell'addome. Grasso viscerale è difficile da rilevare in quanto circonda gli organi profondi all'interno del corpo, a differenza del grasso sotto la pelle che può essere facilmente rilevata nello specchio o con una presa delle dita.

"Sappiamo che l'obesità è una brutta cosa," dice il Dott Larose "ma stiamo cadere la palla su una grande percentuale di giovani adulti che non soddisfano le misure tradizionali di obesità come il peso e indice di massa corporea."

Dice che il loro messaggio è che al di là del peso semplice e BMI, le misure di grasso nascosto all'interno (grasso viscerale) sono maggiori predittori di aterosclerosi. Le persone con più grasso viscerale avranno maggiore aterosclerosi, anche se sono giovane e apparentemente in buona salute - e potrebbero beneficiare di misure preventive di stile di vita.

Dr. Larose aggiunge thatdespite avere peso normale e BMI, giovani adulti con più grasso viscerale hanno maggiore onere aterosclerosi, quindi maggiore rischio di eventi clinici, tra cui infarto e ictus nel lungo periodo. "Siamo stati invitati a scoprire che in questo giovane e apparentemente in buona salute della popolazione, un modo semplice per misurare il rischio in ufficio del medico è attraverso la circonferenza della vita," dice.

In qualsiasi BMI, una circonferenza vita allargata misurata con un semplice nastro di sarto era predittiva di un aumento di adiposità viscerale e di aterosclerosi precoce. La previsione delle adiposità viscerale e di aterosclerosi era quasi precisa come da MRI.

Lo studio del Dr. Larose verifica precedenti ricerche che hanno trovato che ben il 80 per cento dei giovani americani uccisi in guerra o in incidenti stradali era prematura e subclinico (nascosto) aterosclerosi.

La forza dei risultati attuali è in misura aterosclerosi in individui vivi invece di aspettare l'autopsia, e nella ricerca di una soluzione semplice ufficio con sede a circonferenza vita.

Questi risultati possono migliorare la nostra capacità di identificare i primi individui che hanno bisogno di sostegno preventive più robusta per rallentare la progressione della loro aterosclerosi.

Malattie cardiache e ictus sono le principali cause di morte in Canada, afferma Heart and Stroke Foundation portavoce Dr. Beth Abramson. "Qualcuno in questo paese muore di malattie cardiache o ictus ogni sette minuti," dice. "La buona notizia è che le malattie cardiache e ictus sono in gran parte prevenibili intraprendendo cuore comportamento sano."

Lei dice che i risultati di questo studio canadese costituiscono un pezzo fondamentale del puzzle. Molti di noi hanno fattori di rischio per malattie cardiache e ictus, anche se non sono immediatamente evidenti, ed è importante iniziare presto nella prevenzione della malattia.

"Si può pensare ad esso come una bomba a orologeria all'interno del vostro corpo che potrebbe esplodere più tardi nella vita," dice il Dott Abramson. "C'è molto che si può fare per disinnescare l'esplosione."

Dr. Abramson raccomanda che tutti i canadesi seguire una dieta sana, essere fisicamente attivi, conoscere e controllare la pressione sanguigna e livelli di colesterolo, mantenere un peso sano, essere senza tabacco, ridurre lo stress, gestire il diabete e limitare il consumo di alcol. Lei dice che i canadesi possono chiedere ai loro fornitori di servizi sanitari per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi.

"Il mio messaggio ai giovani è che non si è sovrumana, non siete immuni ai fattori di rischio," dice il Dott Abramson. "E 'importante gestire i fattori di rischio a tutte le età. Lifestyle sarà eventuale cattura con voi. Siete mai troppo giovani per prevenire le malattie cardiache."

Lo studio è stato presentato oggi al congresso cardiovascolare canadese 2011, co-ospitato dalla Heart and Stroke Foundation e la Canadian Cardiovascular Society.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha