Giovani uomini con carcinoma della prostata avanzato Avere Shorter sopravvivenza Volte

Aprile 21, 2016 Admin Salute 0 30
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Mentre i giovani uomini con cancro alla prostata hanno un basso rischio di morte precoce, quelli con forme avanzate di cancro non vivono più a lungo degli uomini anziani con forme simili della malattia. I risultati paradossali indicano che ci possono essere delle differenze biologiche tra i tumori della prostata che si sviluppano negli uomini più giovani e quelli che si sviluppano in uomini più anziani, e che scoprire queste differenze può aiutare a strategie di screening e trattamento su misura per i pazienti in base all'età.

In generale, un paziente di cancro più giovane ha una prognosi migliore di pazienti anziani con lo stesso tipo di cancro. Pochi studi hanno analizzato la salute dei più giovani vs anziani dopo la diagnosi e il trattamento per il cancro alla prostata, però.

Per studiare l'impatto dell'età sulla prognosi del cancro alla prostata, Daniel Lin, MD, dell 'Università di Washington e colleghi disegnato uno studio per esaminare l'associazione tra età alla diagnosi e risultati di salute in uomini con diagnosi di cancro alla prostata negli Stati Uniti. Mining del National Cancer Institute Surveillance, Epidemiology, e End Results (SEER) del database, i ricercatori hanno identificato 318.774 uomini con diagnosi di cancro alla prostata tra il 1988 e il 2003. Gli uomini di età compresa tra 35-74 anni fossero stratificati per età al momento della diagnosi, e ricercatori esaminato differenze nelle caratteristiche del tumore, il trattamento, la sopravvivenza e all'interno di ogni gruppo di età.




L'analisi ha rivelato che, nel corso del tempo, gli uomini vengono diagnosticati con cancro alla prostata in giovane età, probabilmente a causa di più approfondita. Inoltre, gli uomini più giovani hanno maggiori probabilità di essere trattati con prostatectomia, hanno tumori meno aggressivi, e hanno una migliore possibilità di sopravvivenza dopo 10 anni rispetto agli uomini più anziani. Tuttavia, tra gli uomini con tumore avanzato della prostata, gli uomini più giovani (di età compresa tra 35-44 anni) hanno una prognosi particolarmente rispetto agli uomini più anziani. Questi giovani uomini sono più probabilità di morire di cancro o di un'altra causa prima di quanto gli uomini anziani con forme simili di cancro.

Mentre le ragioni di questo risultato inaspettato, non sono chiari, i ricercatori hanno il sospetto che i giovani uomini con carcinoma della prostata avanzato possono avere forme biologicamente più aggressive della malattia rispetto alle forme che vengono diagnosticati in uomini più anziani. Ulteriori studi sono necessari per determinare se e quali, esistono delle differenze di fondo tra cancro della prostata avanzato trovato negli uomini giovani contro quelle che si trovano negli uomini anziani. Questi studi possono aiutare i medici a migliorare lo screening nei giovani e potrebbe in definitiva portare allo sviluppo di strategie di trattamento migliori per questi pazienti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha