Gli adulti hanno pensieri onirici durante sonnambulismo e sonno terrori episodi

Marzo 14, 2016 Admin Salute 0 8
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio nel numero Dec.1 della rivista Sleep dimostra che breve, sgradevole, onirico attività mentale si verifica durante sonnambulismo e terrori sonno episodi, il che suggerisce che le persone con questi disturbi del sonno possono essere agiscono i pensieri onirici.

I risultati mostrano che il 71 per cento dei partecipanti ha riportato almeno un episodio di contenuto mentale onirica associato con un episodio di sonnambulismo o sonno terrori, e l'azione nei pensieri onirici corrispondeva con il comportamento osservato. Un totale di 106 segnalazioni di attività mentale onirica sono stati raccolti; il contenuto mentale è stata breve, con il 95 per cento delle relazioni che coinvolgono una singola scena visiva. Questi pensieri onirici erano spesso sgradevole, con 84 per cento che coinvolge apprensione, paura o terrore; 54 per cento coinvolgendo disgrazia, in cui lesioni, incidente o avversità verificati attraverso caso o circostanze ambientali; e il 24 per cento che coinvolgono l'aggressione, con il sognatore di essere sempre la vittima. Rispetto ai controlli sani, pazienti con sonnambulismo e sonno terrori segnalati più grave sonnolenza diurna e aveva quattro volte più risvegli dal sonno a onde lente.

Principal investigator Isabelle Arnulf, MD, PhD, neurologo e capo dell'unità disturbi del sonno a Unitй des Patologie du Sommeil a Hфpital Pitiй-Salpкtriиre a Parigi, in Francia, ha detto che è stato ampiamente creduto che i sogni non si verificano durante il sonnambulismo e terrori sonno eventi. Tuttavia, studi precedenti focalizzati principalmente sui bambini piuttosto che adulti.




"I risultati sono sorprendenti, come viene comunemente riferito che sonnambuli e pazienti con terrori sonno non ricordo di sognare", ha detto Arnulf. "Adulti coinvolto nello studio, che hanno sperimentato sonnambulismo e terrori sonno erano meno confuso durante l'episodio rispetto ai bambini, rendendo più facile esprimere le loro attività mentali sogno."

Secondo la SAMA, sonnambulismo e terrori sonno tipicamente verificarsi durante risvegli dal sonno a onde lente e sono classificati come "parasomnias", che sono eventi indesiderati o esperienze che si verificano durante l'ingresso nel sonno, nel sonno o durante risvegli dal sonno. Sonnambulismo si verifica quando una persona si alza dal letto e va in giro con uno stato alterato di coscienza e giudizio alterato. Un episodio di terrore di sonno si verifica quando una persona si siede sul letto con uno sguardo di paura intensa, spesso facendo un grido o piercing grido.

Quaranta-tre pazienti con episodi gravi, frequenti, pericolose o inquietanti di sonnambulismo o sonno terrori partecipato allo studio e sono stati abbinati con 25 soggetti sani di controllo. L'età media dei pazienti era di 26 anni, con un range 11-72 anni e il 46 per cento erano di sesso maschile. Cinque pazienti hanno sofferto esclusivamente da terrori sonno, otto soggetti soffriva di sonnambulismo e solo 30 con esperienza sia terrori sonnambulismo e di sonno.

I dati sono stati raccolti a posteriori dalle interviste, in modo che i pensieri onirici che sono stati raccolti coperto un arco di vita per ogni paziente. Trentotto pazienti (88 per cento) sono stati in grado di rispondere in modo affidabile domande sul loro contenuto mentale durante gli episodi sonnambulismo e terrori sonno. Sonno anche stata monitorata durante una notte in un laboratorio.

Per lungo tempo il movimento rapido degli occhi (REM) del sonno è stato considerato come la base neurobiologica di sognare, gli autori hanno notato. Sebbene complessa attività mentale è stata riportata in sonno non-REM durante il sonno a onde lente, la misura in cui i pensieri onirici riportati può essere descritto come "sognare" è ancora dibattuto.

Gli autori hanno suggerito che la breve, l'attività onirica che si verificano durante il sonnambulismo e terrori sonno potrebbe essere sia la parte terminale di un sogno più che viene dimenticato, al momento di eccitazione, o un breve creazione mentale suscitato prima o solo al momento del risveglio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha