Gli antibiotici, non un intervento chirurgico, possono meglio trattare appendicite se appendice non è scoppiata, studio suggerisce

Maggio 12, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Antibiotici piuttosto che la chirurgia può essere il trattamento migliore per i casi di appendicite in cui l'appendice di scoppio non è, secondo un nuovo studio.

Gli autori dello studio dicono che i risultati suggeriscono che nonperforating appendicite, come la malattia viene chiamato quando l'appendice non è scoppiata, può essere estraneo a perforazione appendicite, in cui l'appendice è scoppiata.

Invece, lo studio ha rilevato che nonperforating appendicite infanzia, che storicamente è stato trattato con un intervento chirurgico di emergenza, sembra essere una malattia simile a nonperforating diverticolite adulti, che è spesso trattata con antibiotici.




"Si presume, ma non è mai stato provato, che l'appendicite perfora sempre meno appendicectomia viene eseguita all'inizio del suo corso", ha detto gli autori. "Vi è un crescente corpo di prove che suggeriscono che questo non è il caso."

Lo studio, "somiglianze epidemiologici tra appendicite e diverticolite suggeriscono una patogenesi comune sottostante," è stato segnalato negli archivi della chirurgia.

Schede di dimissione ospedaliera rivelano correlazione

Infanzia appendicite e adulti quota diverticolite molte somiglianze, tra cui associazione con l'igiene del colon e un basso apporto di fibre nella dieta.

Tali caratteristiche epidemiologiche condivise indotto i ricercatori a verificare se i due potrebbero essere simili, secondo l'economista Thomas B. Fomby alla Southern Methodist University di Dallas.

Un campionamento statistico dei dati provenienti da USA schede di dimissione ospedaliera ha rivelato una correlazione tra nonperforating appendicite e nonperforating diverticolite.

"Abbiamo usato una tecnica chiamata cointegrazione per indagare i movimenti comuni in serie di dati epidemiologici," ha detto Fomby, un professore del Dipartimento di Economia di SMU, che ha condotto l'analisi statistica con statistico Wayne A. Woodward, professore e presidente dipartimento Dipartimento di Scienze Statistiche di SMU .

L'autore principale dello studio era Edward H. Livingston, MD, nella divisione di gastrointestinale e Endocrine Chirurgia presso l'Università del Texas Southwestern Medical School, Dallas; con il Dipartimento di Chirurgia, Veterans Affairs Medical Center di Dallas; e presso il Dipartimento di Bioingegneria, Università del Texas ad Arlington. Inoltre co-authoring era Robert W. Haley, MD, presso il Dipartimento di Medicina Interna-Epidemiologia, UT Southwestern Medical School, e un destinatario passato del SMU Distinguished Alumni Award.

Dati regionali e nazionali si muovono insieme nel tempo

Lo studio ha esaminato 27 anni di dati dal National Hospital Discharge Survey, che viene compilato annualmente dai Centers for Disease Control and Prevention. L'analisi in particolare confrontati i dati nazionali e dati regionali per i bambini con appendicite e adulti con diverticolite che sono stati ricoverati in ospedali degli Stati Uniti tra il 1979 e il 2006.

La metodologia statistica chiamato cointegrazione pannello permesso ai ricercatori di vagliare attraverso otto diverse combinazioni delle due malattie, sia per regione e nazionale, per vedere se variano insieme attraverso il tempo e per eliminare la possibilità di una coincidenza o di una correlazione casuale, Fomby detto.

"Abbiamo analizzato tutti i dati nazionali, e poi abbiamo trovato la stessa cosa in ogni regione anche", ha detto Fomby. "Questo rinforzato quanto abbiamo trovato a livello nazionale."

Analisi degli autori mostra che anche se i tassi di incidenza annuale di adulti nonperforating diverticolite e bambino nonperforating appendicite cambiato molto nel corso degli ultimi 25 anni, i loro modelli di laici - tendenze a lungo termine - hanno seguito gli stessi modelli generali, globale e regione regione, secondo gli autori.

"Questi cambiamenti secolari erano significativamente cointegrate, il che significa che i tassi di incidenza cambiati nel tempo insieme, suggerendo che nonperforating appendicite e diverticolite nonperforating potrebbero essere diverse manifestazioni dello stesso processo di base."

Statistici ed economisti hanno applicato questo tipo di analisi di finanza internazionale, macroeconomia e in altre aree, ma non è stato utilizzato in qualsiasi misura in epidemiologia medica, Fomby detto. Due economisti, Clive Granger e Robert Engel, ha vinto il Premio Nobel 2003 in Economia per la loro invenzione della tecnica.

Appendicite, diverticolite può essere malattie simili

"Infanzia appendicite e diverticolite adulti sembrano essere malattie simili, suggerendo una patogenesi comune sottostante", scrivono gli autori. Tendenze secolari per le forme nonperforating e perforanti sono sorprendentemente diverse, hanno detto.

"Almeno per appendicite, perforazione malattia non può essere un esito inevitabile di trattamento ritardato di nonperforating malattia. Se appendicite rappresenta lo stesso processo fisiopatologico come diverticolite, può essere suscettibile di antibiotici piuttosto che il trattamento chirurgico."

L'appendicite è un'infezione dolorosa nella zona dell'addome inferiore destro che colpisce in genere i più giovani, 10 anni a 30, a seconda delle Malattie Digestive Nazionale Information Clearinghouse all'interno dei National Institutes of Health. È il numero 1 causa di interventi chirurgici addominali emergenza, secondo NDDIC.

Appendicite è causato da un blocco in appendice, un sacchetto fingerlike sporgeva dal grande intestino, secondo NDDIC. Tra le varie cause del blocco possono essere feci, trauma addominale o malattia infiammatoria intestinale, l'agenzia dice.

Diverticolite, che è più comune tra le persone di età superiore a 60, si verifica quando sacchetti che si sono sviluppate nel rivestimento del tratto gastrointestinale si infiammano e talvolta infetta, secondo NDDIC. Si è spesso trattata con antibiotici, dicono gli autori.

Perforazione non appendicite una progressione di nonperforating appendicite?

"Questi risultati sembrano incompatibili con la visione di lunga data che perforanti appendicite è solo la progressione della malattia nonperforating dove l'intervento chirurgico è stato ritardato troppo a lungo", scrivono gli autori. "Se la perforazione appendicite era semplicemente una manifestazione di nonperforating appendicite non curata in modo tempestivo, le tendenze secolari avrebbero dovuto essere statisticamente simili, che non lo erano."

Entrambe le malattie sono aumentate di incidenza, come la pulizia nel mondo occidentale è migliorata, in popolazioni con una maggiore status socio-economico, e in cui le tecnologie di lavorazione del grano hanno abbassato il contenuto di fibra alimentare, dicono gli autori.

In uno studio precedente, i ricercatori hanno dimostrato variazioni dei tassi di incidenza annuale di appendicite. Il nuovo studio ha dimostrato cambiamenti per nonperforating diverticolite pure.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha