Gli ingredienti in cioccolato, tè, frutti di bosco possono premunirsi contro il diabete

Maggio 12, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I risultati pubblicati oggi sul Journal of Nutrition rivelano che un elevato consumo di questi composti dietetici sono associati con insulino-resistenza inferiore e una migliore regolazione del glucosio nel sangue.

Uno studio di quasi 2.000 persone ha anche scoperto che questi gruppi di alimenti inferiore infiammazione che, se cronica, è associato con il diabete, l'obesità, le malattie cardiovascolari e il cancro.




Prof Aedin Cassidy da Norwich Medical School di UEA ha guidato la ricerca. Ha detto:. "La nostra ricerca ha esaminato i vantaggi di mangiare alcuni sottogruppi di flavonoidi Ci siamo concentrati su flavoni, che si trovano in erbe e verdure come il prezzemolo, il timo, e il sedano, e antociani, trovato in bacche, uva rossa, vino e altri frutti e ortaggi di colore rosso o di colore blu.

"Questo è uno dei primi studi sull'uomo su larga scala a guardare come questi potenti composti bioattivi potrebbero ridurre il rischio di diabete Studi di laboratorio hanno dimostrato che questi tipi di alimenti possono modulare regolazione del glucosio nel sangue -. Che interessano il rischio di diabete di tipo 2. Ma fino ad ora poco è stato sapere su come assunzione abituale potrebbe influenzare l'insulino-resistenza, regolazione del glucosio nel sangue e l'infiammazione negli esseri umani. "

I ricercatori hanno studiato quasi 2.000 donne sane volontari TwinsUK che avevano completato un questionario alimentare studiato per valutare complessivamente l'assunzione di flavonoidi nella dieta così come prese da sei sottoclassi di flavonoidi. I campioni di sangue sono stati analizzati per la prova sia regolazione del glucosio e infiammazione. La resistenza all'insulina, un segno distintivo di diabete di tipo 2, è stata valutata utilizzando un'equazione che considera entrambi i livelli di insulina e di glucosio a digiuno.

. "Abbiamo riscontrato che coloro che consumano un sacco di antociani e flavoni avevano insulino-resistenza bassa resistenza di insulina è associato a diabete di tipo 2, in modo da quello che stiamo vedendo è che le persone che mangiano cibi ricchi di questi due composti - come bacche, erbe , uva rossa, vino- hanno meno probabilità di sviluppare la malattia.

"Abbiamo anche trovato che coloro che mangiavano il maggior numero di antociani erano meno probabilità di soffrire di infiammazione cronica - che è associato con molti dei problemi di salute più pressanti di oggi, tra cui il diabete, l'obesità, le malattie cardiovascolari e il cancro.

"E coloro che hanno consumato la maggior parte dei composti flavoni avevano migliori livelli di una proteina (adiponectina), che aiuta a regolare una serie di processi metabolici, tra cui i livelli di glucosio.

"Quello che non sappiamo ancora esattamente quanto di questi composti sono necessarie per ridurre potenzialmente il rischio di diabete di tipo 2", ha aggiunto.

Prof Tim Spector, collaboratore di ricerca e direttore dello studio TwinsUK da King College di Londra, ha dichiarato: "Questa è una scoperta emozionante che dimostra che alcuni componenti degli alimenti che consideriamo malsano come il cioccolato o il vino possono contenere alcune sostanze benefiche Se possiamo cominciare. identificare e separare queste sostanze si può potenzialmente migliorare un'alimentazione sana. Ci sono molte ragioni, tra cui la genetica per cui le persone preferiscono alcuni cibi quindi dovremmo essere cauti fino a quando ci prova correttamente in studi randomizzati e nelle persone che sviluppano il diabete precoce. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha