Gli scienziati a sviluppare spray nasale che migliora la memoria

Giugno 21, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Il sonno da ricordare, un sogno o realtà?" ha detto Lisa Marshall, co-autore dello studio, del Dipartimento di Neuroendocrinologia presso l'Università di Lubecca, in Germania. "Qui, forniamo la prima prova che il segnale immunoregolatorio interleuchina-6 svolge un ruolo benefico nella formazione sonno-dipendente della memoria a lungo termine negli esseri umani."

Per fare questa scoperta, Marshall e colleghi hanno avuto 17 giovani uomini sani trascorrono due notti in laboratorio. Su ogni sera dopo la lettura sia un racconto emotivo o neutro, hanno spruzzato un liquido nelle loro narici che conteneva o interleuchina-6 o un fluido placebo. La successiva sonno e cervello attività elettrica è stata monitorata per tutta la notte. I prossimi temi mattina presi durante tante parole che potevano ricordare da ciascuna delle due storie. Coloro che hanno ricevuto la dose di IL-6 potrebbe ricordare più parole.




"Se uno spray nasale può migliorare la memoria, forse siamo sulla buona strada per dare alcune persone una zaffata di buon senso, come accettare la realtà della evoluzione", ha detto Gerald Weissmann, MD, redattore capo di The FASEB Journal . "È interessante pezzo di scienza interdisciplinare, poiché IL-6 era stata precedentemente considerata, non un agente sottoprodotto di infiammazione che colpisce cognizione."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha