Gli scienziati Adottare misure precoci Verso Mapping epigenetica Variabilità

Aprile 27, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Brown University e altri scienziati hanno mosso i primi passi verso la mappatura variabilità epigenetica in cellule e tessuti. Mapping the epigenoma umano, simile al progetto genoma umano nel 1990, potrebbe un giorno permettere più rapidi e più precise le diagnosi di malattia e trattamenti più mirati di molte malattie croniche.

I dettagli sono pubblicati online nell'ultima edizione di PLoS Genetics.

Epigenetica, relativamente nuovo tentativo nella scienza, si riferisce al controllo dei modelli di espressione genica in cellule, che dà luogo alle necessarie differenze responsabili della creazione tessuti complessi e interagenti nel corpo.




Gli scienziati a livello mondiale hanno iniziato a lavorare su un progetto Epigenome umana nel tentativo di compilare dettagliati documentazione dei dati, all'interno di una persona, i cambiamenti epigenetici in diversi tipi di cellule e tessuti, cosa che andrà ad integrare il già completato Progetto Genoma Umano.

Lo sforzo Brown guidata completa uno studio di vasta portata di oltre 200 campioni di tessuti umani, nel tentativo di mappare le variazioni nella struttura epigenetico. Collaboratori della Harvard School of Public Health e della Harvard Medical School, University of California-San Francisco, University of Minnesota-Minneapolis, Dartmouth Medical School, Women & Infants Hospital di Providence, e Brigham and Women Hospital di Boston hanno preso parte allo sforzo .

I loro risultati: cellule umane mostrano ampie variazioni epigenetiche che appare legata all'invecchiamento e il fumo, che può aumentare la suscettibilità a diverse malattie come il cancro. Mentre gli scienziati sottolineano che più ricerca è necessaria, dicono che un passo alla cartina variabilità epigenetica aiuterà avvicinarli alla scoperta di importanti differenze epigenetiche nelle persone, che a loro volta potrebbero aiutare meglio diagnosticare la malattia e creare trattamenti più mirati. Alterazioni in segnali epigenetici in cellule sono stati collegati a molte malattie e condizioni negli esseri umani, tra cui il cancro.

"Gli scienziati hanno già scoperto che è fondamentale per guardare la variazione genetica per diagnosticare la malattia", ha detto Brock Christensen, un socio di ricerca post-dottorato presso il Dipartimento di Patologia e Medicina di Laboratorio della Brown University. "Quello che stiamo cercando di fare è integrare quella, cercando in ciò che è normale e quanto variazione epigenetica esiste."

Christensen ha detto che più campioni di tessuto e di dati sono necessari per consentire una mappatura completa di variabilità epigenetica nelle cellule.

Questo sforzo è importante, in quanto gli scienziati hanno bisogno di misurare la variabilità normale epigenetico umano come parte del processo di mappatura più ampia, ha detto Karl Kelsey, autore corrispondente e un professore Brown di salute della comunità e di patologia e medicina di laboratorio.

"La vera importanza del lavoro ha a che fare con inizio per definire ciò che è normale in diversi tessuti", ha detto Kelsey. "E poi si scava più in profondità per vedere che cosa è lo stesso e diverso di persone diverse."

Lo studio ha coinvolto l'analisi di 217 sampless tessuti umani non-patologiche compreso il sangue, polmone, della testa e del collo, e il tessuto cerebrale.

Sovvenzioni multiple attraverso il National Institutes of Health finanziato lo studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha