Gli scienziati di creare vaccino contro l'eroina alta

Maggio 28, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori dello Scripps Research Institute hanno sviluppato un vaccino contro un grande successo di eroina elevato e hanno dimostrato il suo potenziale terapeutico in modelli animali.

Il nuovo studio, pubblicato recentemente in linea davanti alla stampa dal Journal della American Chemical Society of Medicinal Chemistry, dimostra come un vaccino romanzo produce anticorpi (una sorta di molecola immunitaria) che bloccano non solo l'eroina, ma anche altri composti psicoattivi metabolizzati da eroina di raggiungere la cervello a produrre effetti euforici.

"Nei miei 25 anni di fare droga-di-abuso vaccini, non ho visto una forte risposta immunitaria come come ho con quello che chiamiamo un vaccino anti-eroina dinamico", ha detto il ricercatore principale dello studio, Kim D. Janda, Ely R. Callaway, Jr. Chair in Chimica e un membro della Skaggs Institute for Chemical Biology presso Scripps Research. "E 'solo estremamente efficace. La speranza è che un vaccino tale protezione sarà un'opzione terapeutica efficace per coloro che cercano di rompere la loro dipendenza da eroina."




"Abbiamo visto una risposta molto robusta e specifica da questo vaccino di eroina", ha detto George F. Koob, presidente del comitato di ricerca Scripps sulla Neurobiologia dei disturbi da dipendenza e un co-autore del nuovo studio. "Penso che una versione umanizzata potrebbe essere di vero aiuto a chi ne ha bisogno e lo vuole."

Un'epidemia mondiale

Mentre l'abuso di droga iniettabile è una debilitante un'epidemia mondiale, l'abuso di eroina e la dipendenza sono particolarmente distruttivo, con costi stimati a 22 miliardi di dollari negli Stati Uniti a causa della perdita di produttività, attività criminali, le cure mediche, e il benessere sociale, gli autori dicono che nel loro studio .

L'abuso di eroina e la dipendenza sono anche guidando le forze nella diffusione del virus HIV attraverso la condivisione di aghi.

Utilizzando un approccio definito "immunopharmacotherapy," Janda ed i suoi colleghi Scripps Research precedentemente creati vaccini utilizzati molecole immunitarie per smussare gli effetti di altre droghe d'abuso come la cocaina, metanfetamine, e la nicotina. Studi clinici umani sono in corso per i vaccini cocaina e nicotina.

I tentativi da parte di altri ricercatori negli ultimi quattro decenni per creare un vaccino di eroina clinicamente praticabile, però, sono caduti a breve, in parte a causa del fatto che l'eroina è un obiettivo sfuggente metabolizzata in sostanze multiple ciascuna producono effetti psicoattivi.

Un approccio innovativo

Per superare questo problema, nel nuovo studio squadra Scripps Research utilizzato un approccio "dinamico", mira non solo di eroina stesso, ma anche la chimica degrada rapidamente in, 6-acetilmorfina (06:00), e la morfina.

"L'eroina è lipofila e viene rapidamente degradato a 6:00", ha detto Neil G. Stowe, un socio di ricerca nel laboratorio di Janda, che è il primo autore del nuovo studio. "Sia facilmente attraversare la barriera emato-encefalica e accedere ai recettori degli oppioidi nel cervello."

I ricercatori collegati un aptene eroina-like (una piccola molecola che suscita una risposta immunitaria) ad una proteina carrier generico chiamato keyhole limpet hemocyanin o KLH, e miscelati con allume, un (additivo vaccino) adiuvante, per creare un cocktail vaccino ". " Questa miscela lentamente degradato nel corpo, esponendo il sistema immunitario a diversi metaboliti psicoattivi di eroina come 6:00 e la morfina.

"Criticamente, il vaccino produce anticorpi a un target di droga in continua evoluzione", ha detto Stowe. "Questo approccio non è mai stato impegnato con droga di abuso vaccini."

Per confrontare i risultati di un approccio non-dinamico, la squadra ha preparato anche un vaccino semplicemente mira la morfina, una sostanza correlata all'eroina. Entrambi i vaccini sono stati poi iniettati in topi e gli effetti sono stati esaminati nel laboratorio di Koob.

Risultati promettenti

I risultati hanno dimostrato che i ratti rapidamente generati anticorpi policlonali robusti in risposta al vaccino di eroina dinamico.

Inoltre, lo studio ha rilevato che i topi tossicodipendenti erano meno probabilità di "auto-amministrare" l'eroina premendo una leva dopo diversi colpi di richiamo del vaccino. Solo tre dei sette topi che hanno ricevuto il vaccino di eroina auto-somministrato eroina. Al contrario, tutti i ratti di controllo, anche quelle contenute vaccino morfina, auto-somministrato il farmaco.

L'effetto del vaccino dell'eroina "è stata molto drammatica, come drammatica come abbiamo mai visto in esperimenti di questo tipo", ha detto Koob. "Avere un animale vaccinato e non mostrano una risposta da eroina è piuttosto sorprendente."

Il team ha anche scoperto che il vaccino di eroina era altamente specifico, il che significa che ha prodotto solo una risposta anticorpale a eroina e 6:00, e non agli altri farmaci oppioidi legati testate, come l'ossicodone e farmaci utilizzati per la dipendenza da oppioidi - metadone , naltrexone e naloxone. "L'importanza di questo", ha detto Janda, "è che indica questi vaccini potrebbero essere utilizzati in combinazione con altre terapie di riabilitazione eroina."

Il team Scripps Research ha recentemente iniziato una entusiasmante collaborazione con ricercatori del Walter Reed Army Institute di ricerca per vedere se è possibile sviluppare un vaccino dual-purpose contro l'HIV e per il trattamento della dipendenza da eroina in un solo colpo, ha detto Janda.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha