Gli scienziati propongono farmaco per il cancro al seno per i pazienti affetti da cancro della vescica

Maggio 13, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Come con il cancro al seno, HER2 in risultati MPUC in una crescita più rapida forma di cancro che si diffonde rapidamente e ha una maggiore probabilità di recidiva. La speranza è che la lotta contro questa amplificazione con trastuzumab, un farmaco che è efficace nel HER2 tumori al seno positivi, si tradurrà in una terapia efficace contro il cancro alla vescica.

"Questi risultati dimostrano che è fondamentale per i patologi a riconoscere questo tipo di cancro alla vescica e che i fornitori devono essere consapevoli e ordinare le prove del caso," dice John Cheville, MD, un patologo Mayo Clinic e autore principale dello studio. "Questo sarà essenziale per qualsiasi sperimentazione clinica esaminare l'efficacia dei trastuzmab nel trattamento MPUC."




Lo studio ha individuato HER2 nel 15 per cento dei pazienti con MPUC, rispetto al 9 per cento dei tumori tipici della vescica. I pazienti con HER2-amplificato MPUC avevano più probabilità di avere tumori aggressivi rispetto ai pazienti i cui tumori non hanno HER2, secondo questo studio.

"Trattamenti mirati per carcinoma mammario HER2 positivo hanno portato al miglioramento della sopravvivenza notevolmente", afferma Dr Cheville. "In un certo senso, ciò che stiamo cercando di fare con HER2 cancro alla vescica positivo è una cosa relativamente semplice. Stiamo cercando di identificare biomarcatori prognostici e terapeutici, e in ultima analisi, abbiniamo il farmaco più efficace per tumore del singolo paziente, piuttosto che la sua posizione in il corpo. "

HER2 è un obiettivo molto importante nella terapia del cancro al seno, e amplificazione genica si verifica in circa il 20-30 per cento dei casi, dice il Dott Cheville. Usando le ultime tecniche molecolari, i ricercatori della Mayo Clinic Center for biomarcatori Discovery Program individualizzato Medicine ha stabilito che alcuni tipi di cancro della vescica mostrano simile HER2 e producono troppo del prodotto proteina HER2, con conseguente crescita tumorale più rapida ed espansione.

Questo tipo di terapia individualizzata rappresenta il futuro della cura del cancro, e risultati come quello riportato in Modern Patologia sono solo l'inizio di molti altri a venire, dice il Dott Cheville. L'anno scorso, il Discovery Programma Biomarker identificato e validato 12 diversi marcatori genomici/molecolari, la maggior parte di loro correlati alla diagnosi, il trattamento e la prognosi di una varietà di tumori.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha