Gli scienziati rivelano come cecità fluviale verme prospera

Aprile 23, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati dell'Università di Liverpool hanno scoperto che il worm che causa cecità fluviale sopravvive utilizzando un batterio per fornire energia, così come l'aiuto 'trucco' il sistema immunitario del corpo a pensare che sta combattendo un diverso tipo di infezione.

Fiume cecità colpisce 37 milioni di persone, soprattutto in Africa sub-sahariana, provocando intenso prurito della pelle, disabilità visiva e nei casi più gravi, la cecità irreversibile. E 'causata da un verme parassita che si trasmette attraverso il sangue-alimentazione mosche, che si riproducono in fiumi impetuosi.

Il team di Liverpool ha studiato un batterio effettuate dal worm, chiamato Wolbachia, che se rimossi dagli antibiotici, uccide il verme adulto e cure fiume Cecità. Per capire perché i vermi hanno bisogno di questi batteri per sopravvivere, gli scienziati hanno sequenziato il genoma di Wolbachia da un parassita strettamente correlato nei bovini.




Essi hanno scoperto che i batteri potrebbero fornire la vite senza fine con energia attraverso un processo che ha bisogno di ferro e ossigeno, simile a processi energetici delle cellule del corpo umano. I batteri possono anche 'trucco' la risposta immunitaria del corpo a credere che si occupa di un batterica piuttosto che l'infezione verme, il che rende difficile per il corpo a combattere la malattia.

I risultati della ricerca potrebbero aiutare i farmaci bersaglio a disattivazione proprietà che dà energia dei batteri, che può prevedere regimi di trattamento più brevi per River Cecità. Comprendere la capacità dei batteri di sviare la risposta immunitaria umana potrebbe anche contribuire a lavorare nello sviluppo di vaccini.

Dr Ben Makepeace, presso l'Università di Liverpool dell'Istituto di infezione e la salute globale, ha detto: "cecità fluviale è un problema importante in regioni tropicali di Africa, dove un parassita simile si possono trovare anche nei bovini antibiotici hanno mostrato risultati promettenti in studi critici. ma il trattamento può essere un processo lungo per un paziente, e quindi è importante per noi trovare nuovi modi di combattere la malattia per migliorare il benessere dei pazienti.

"E 'stata una squadra al Liverpool che per primo scoprì gli antibiotici potrebbero uccidere i batteri all'interno di questi vermi particolari. I risultati ci hanno portato a credere che i batteri hanno giocato un ruolo cruciale nel mantenere vivo il parassita. Il sequenziamento del genoma ha rivelato che potrebbe dare l'energia verme per sopravvivere e aiutare 'sciocco' la risposta immunitaria dell'ospite a credere che ha dovuto affrontare una infezione batterica.

"Abbiamo studiato anche, per la prima volta, che i geni batterici sono stati accesi e spenti in diverse parti del worm, e identificato il tipo di proteine ​​prodotte da Wolbachia. Speriamo che la nostra ricerca contribuirà ai programmi di trattamento più brevi e potenzialmente impatto cercare un vaccino. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha