Gli sforzi per defund o vietare infante circoncisione maschile sono infondate e potenzialmente dannoso, gli esperti sostengono

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Johns Hopkins esperti di malattie infettive dicono le prestazioni mediche per la circoncisione maschile sono chiari e che gli sforzi in un numero crescente di Stati (attualmente 18) per non forniscono copertura assicurativa Medicaid per la circoncisione maschile, così come una iniziativa elettorale tentato a San Francisco all'inizio di quest'anno di vietare la circoncisione maschile nei neonati e ragazzi, sono ingiustificati. Inoltre, dicono queste azioni ignorano l'ultimo decennio di prove mediche che la procedura può proteggere sostanzialmente gli uomini e le loro partner di alcune infezioni a trasmissione sessuale.

Gli esperti Johns Hopkins sostengono che l'attuazione della politica o barriere finanziarie alla circoncisione sicura potrebbe potenzialmente svantaggio persone più bisognose di servizi finanziati con fondi pubblici per migliorare la loro salute. Questi gruppi comprendono le minoranze ei poveri, tra i quali i tassi di infezione a trasmissione sessuale sono spesso i più alti.

I critici del neonato o dell'infanzia reclamo la circoncisione, tra le altre cose, che la procedura non dovrebbe essere considerato fino a quando gli uomini possono dare il proprio consenso informato all'età di 18 anni.




In un editoriale che sarà pubblicato nel Journal of American Medical Association in linea 5 ottobre, Johns Hopkins epidemiologo salute e patologo Aaron Tobian, MD, Ph.D., e epidemiologo salute Ronald Gray, MD, evidenziare la più recente mostra la ricerca medica i notevoli benefici per la salute per tutta la vita della circoncisione eseguita durante l'infanzia e gli svantaggi potenziali associati con l'attesa fino all'età adulta prima di subire la procedura. Gli esperti sottolineano che ci sono benefici medici durante l'infanzia, in quanto molti giovani sono già sessualmente attivi prima dei 18 anni, e più a rischio di infezione da malattie sessualmente trasmissibili. La circoncisione in età più avanzata è anche associata con più complicazioni e costi che avere la chirurgia minimale nell'infanzia.

"Il nostro obiettivo è quello di incoraggiare tutti i genitori a prendere decisioni pienamente informate sull'opportunità di circoncidere i neonati di sesso maschile in base a prove mediche e non congetture o disinformazione messo fuori dai sostenitori anti-circoncisione", dice Tobian, un assistente professore presso l'Università Scuola Johns Hopkins di Medicina.

Tra la ricerca citata da Tobian e Gray, professore alla Bloomberg School of Public Health dell'Università, sono molteplici studi condotti negli ultimi cinque anni che dimostrano che in eterosessuali, la circoncisione ridotto HIV rischio di infezione del 60 per cento, l'herpes genitale del 30 per cento e il cancro -causing papillomavirus umano (HPV) per il 35 per cento negli uomini. Le femmine beneficiano di un 40 per cento o maggiore riduzione del rischio di vaginosi batterica o Trichomonas parassitaria diffusa durante il sesso, così come l'infezione da HPV, che causa il cancro cervicale.

Inoltre, gli esperti dicono i dati mostrano chiaramente che avere la procedura nell'infanzia riduce il rischio di infezioni del tratto urinario, così come l'infiammazione nella regione del pene apertura o la testa. Rischio di infezione da rimuovere chirurgicamente il prepuzio, considerato un intervento chirurgico minimale e semplice, è già basso nel complesso, ma ancora più basso durante l'infanzia, tra il 0,2 per cento e 0,6 per cento. Negli adulti, i tassi di infezione e di complicanze sono più alti, tra 1,5 per cento e 3,8 per cento.

Contrariamente a quanto sostengono gli oppositori della circoncisione, Tobian e Gray dicono che la ricerca mostra alcuna riduzione della soddisfazione sessuale o le prestazioni maschili. Anzi, aggiungono, gli uomini circoncisi negli studi, il gold standard di prove mediche, hanno riportato alcuna differenza o anche un aumento della sensibilità del pene durante il rapporto sessuale e orgasmi migliorate rispetto agli uomini non circoncisi. La maggior parte dei partner femminili anche riferito sia nessun cambiamento o una maggiore soddisfazione sessuale, in gran parte a causa di una migliore igiene.

Gli esperti Johns Hopkins sostengono che la circoncisione ritardare fino all'età adulta, quando i giovani uomini possono legalmente decidere autonomamente, comporta non solo il rischio aggiunto di infezione, ma anche le sfide di lunga data i diritti e le responsabilità di molti genitori di prendere decisioni sulla salute a lungo termine dei loro figli, tra cui loro la vaccinazione contro l'epatite B, morbillo, poliomielite, pertosse e l'influenza. Il divieto o ritardi proposto contrastare anche i diritti religiosi per i genitori che osservano fedi ebraica e musulmana, in cui infantile circoncisione maschile è un obbligo religioso prescritto.

Nell'editoriale, Tobian e Gray concludono che se un vaccino analogo in benefici malattia di prevenzione per la circoncisione maschile era disponibile, con gli stessi benefici malattia prevenzione, "la comunità medica si impegnino l'immunizzazione, e sarebbe promosso come un gioco qualsiasi modifica apportata in un intervento di salute pubblica. " Si dice che il divieto di circoncisione maschile sarebbe "eticamente discutibile."

Tobian e Gray dicono Medicaid e altri assicuratori dovrebbero coprire i costi di circoncisione maschile, se i genitori optano per la procedura, e che i principali gruppi di medici, come l'American Academy of Pediatrics e Centri statunitensi per il controllo delle malattie, devono riconoscere i benefici per la salute di circoncisione maschile e fare di più per educare i genitori e medici di loro.

Più di 500 statunitensi e internazionali studi osservazionali e 13 studi provenienti da studi clinici randomizzati, Tobian dice, sono stati pubblicati in riviste mediche più influenti, tra cui il New England Journal of Medicine e il Lancet, negli ultimi dieci anni - riaffermando i benefici del sesso maschile la circoncisione nella prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili.

Tuttavia, la politica dell'Accademia sulla circoncisione maschile, ultimo pubblicato nel 1999 e ribadito nel 2005, è ambiguo rispetto ai benefici medici. La politica del CDC si assume inoltre alcuna posizione ferma sui benefici medici della circoncisione maschile, ma che la politica dovrebbe essere aggiornato a breve.

"Alla luce delle ultime prove mediche, le comunità e del governo funzionari medici a tutti i livelli farebbero bene a rivedere le loro politiche in materia di circoncisione maschile, in modo da meglio Consigliamo ai genitori sui potenziali benefici per la salute ai loro figli anche in età adulta", spiega Gray .

Gruppi della comunità ebraica e di altre sfidato con successo l'iniziativa elettorale di San Francisco in tribunale, e nel mese di luglio, il divieto di circoncisione maschile è stata presa al largo della città di novembre scrutinio a causa di un cavillo legale. Gli stati più recenti per fermare il finanziamento Medicaid per la circoncisione infantile sono Colorado nel mese di giugno, e South Carolina, nel febbraio 2011. Stati che già divieti di finanziamento in essere: Louisiana, Idaho e Minnesota, tutto a partire dal 2005; Maine, dal 2004; Montana, Utah e Florida, dal 2003; e Missouri, Arizona e North Carolina, dal 2002. California, North Dakota, Oregon, Mississippi, Nevada e Washington - tutti si erano fermati i finanziamenti prima del 1999.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha