Google mi ha fatto stupido! Sono sempre stato stupido, stupido!


Lettura profonda

Nel suo articolo "Google ci rende stupidi ', Nicholas Carr pone la domanda.

La nostra esperienza relativa lettura profonda, che sono stati erosi da Google, stiamo perdendo la possibilità di connettersi, di concentrarsi, di capire, e se perdiamo queste competenze stiamo perdendo la capacità di impegnarsi in produttivo, pensiero creativo, critico e concettuale.




Vedi, la concentrazione capacità di mantenere le informazioni nel lavorare link apparecchiature memoria che portano alla comprensione. Che cosa ci fa pensare e circuito di retroazione critico, creativo e innovazioni concettuali continuano.

E 'il blocco di memoria fondamentale di un particolare tipo di edificio intelligenza. Memoria, il tipo è necessario leggere in profondità. Memoria verbale non è una competenza che io abbia mai posseduto, penso di aver fatto, ma mi sbagliavo.

Un modo per memorizzare, imparare il testo fotografica può mascherare un problema, ma senza capire, i problemi si moltiplicano nella vita adulta, 6without connessioni senza contesto, creatività e innovazioni concettuali. Questa capacità, il talento, la capacità di studiare duro e non perdere la concentrazione, per rendere i rendimenti incrementali per ore, settimane, addirittura mesi, che non ha mai avuto.

Eppure notevolmente alcune delle grandi menti che hanno definito il secolo scorso, il nostro mondo moderno, sono nella stessa barca, Marconi, Darwin, Faraday e Edison, che da bambino è stato mandato a casa dai loro insegnanti, con una nota.

Il biglietto diceva "troppo stupido per imparare qualcosa" Thomas Edison, naturalmente, non ha ascoltato e ha continuato a essere licenziato dai suoi primi due posti di lavoro per essere improduttivo, lasciti hanno trovato un modo. La storia di Edison dimostra che quello che sappiamo, quello che pensiamo è vero è quasi certamente sbagliata.

Questo ci porta al Kruger e Dunning e Brown - beata ignoranza superiorità illusoria.

Citando Bertrand Russell

"Una delle cose dolorose sul nostro tempo è che coloro che si sentono certezza sono stupidi, e quelli con ogni immaginazione e la comprensione sono pieni di dubbi e indecisioni"

Dunning da allora ha disegnato un'analogia ad una condizione in cui una persona che soffre di una disabilità fisica a causa di lesioni cerebrali sembra inconsapevole o nega l'esistenza della disabilità, anche per i danni drammatica come la cecità o paralisi.

Nel contesto dello studio ingrandisci Dunning Kruger avverte di mancato riconoscimento delle abilità genuina negli altri, e la sopravvalutazione del nostro livello di abilità e di importanza. Nicholas Carr fa una dichiarazione soggettiva troppo sicuro di ciò che costituisce stupido e intelligente per sbagliare, a mio parere, solleva l'eccellenza accademica attraverso i risultati di Edison.

Dunning et al. va a citare uno studio che dice che il 94% dei professori universitari classifica il suo lavoro come "sopra la media" per sottolineare che coloro che sono considerati molto intelligenti e informati sono più probabilità di soffrire di manie di adeguatezza è parte della condizione umana che ci tiene tutti indietro.

La nostra storia di scoperta inizia con un vecchio impiegato di brevetto per 25 anni contro ogni pronostico ha vinto un premio Nobel, è sconcertante come questo sia possibile, come è possibile che qualcosa di così banale come la memoria, è la chiave di come gli studenti ac ' Un abbandono scolastico diventa così completamente che ha vinto un premio Nobel.

Un auto pensatore confessato con forti capacità visive e visualizzazione della memoria, un giovane Einstein aveva scarsa attenzione uditiva e la memoria.

Un po 'come Marconi, le nostre idee non sono nuove - i ricercatori hanno esplorato molte tecniche diverse per oltre 50 anni, ma nessuno aveva avuto successo; per niente, ma per gli elenchi di negozi. Marconi non ha scoperto alcun principio nuovo e rivoluzionario, ma incontrò e migliorato su un numero di componenti standardizzati e poi adattato per il vostro sistema prima di Marconi ha fatto meglio di quello che gli altri stavano facendo e poi unire nel suo sistema ha creato qualcosa che nessun altro che stava facendo. In breve questo è il nostro lavoro, questo è quello che siamo in grado di migliorare la memoria. Ci alleniamo lei.

Charles Darwin "L'ignoranza genera fiducia più frequentemente di quanto non faccia la conoscenza."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha