Gravemente malati mentali ad alto rischio di malattie cardiovascolari

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno psichiatra della Washington University School of Medicine di St. Louis scrive nel Journal of American Medical Association (JAMA) che, sebbene la mortalità per malattie cardiovascolari è diminuito negli Stati Uniti nel corso degli ultimi decenni, i pazienti con grave malattia psichiatrica non stanno godendo i vantaggi di tale avanzamento.

In un articolo di commento del 17 ottobre del JAMA, John W. Newcomer, MD, professore di psichiatria, della psicologia e della medicina e direttore medico del Centro per gli Studi clinici alla Washington University, riferisce che le persone con malattie come la schizofrenia , disturbo bipolare e depressione maggiore perdono da 25 a 30 anni di aspettativa di vita rispetto alla popolazione generale. E anche se il suicidio non rivendicare la vita di molti pazienti psichiatrici, la maggior parte di queste morti premature sono dovute a malattie cardiovascolari.

"Questo è veramente un doppio colpo", dice Newcomer. "Non solo questi pazienti si occupano del grave onere che accompagna il loro disturbo psichiatrico, ma hanno anche un aumento del rischio e un aumento degli oneri da importanti patologie come il diabete, le malattie cardiache e ictus. In ultima analisi, sono i fattori di rischio non riconosciuti e il sotto-diagnosticato e condizioni che riducono in modo significativo la durata della vita sotto-trattati. "




Newcomer dice diversi fattori concorrono a elevare il rischio, compreso l'accesso ridotto a cure mediche adeguate. I principali disturbi mentali compromettono in modo significativo la capacità di una persona di lavorare e imparare, per cui i pazienti tendono ad avere redditi più bassi e abitudini alimentari più poveri, spesso basandosi invece su fast food.

Inoltre, i pazienti con gravi malattie psichiatriche sono molto più propensi a fumare - tra il 50 per cento e il 80 per cento fumare sigarette - e, anche se i malati mentali gravi costituiscono solo tra il 5 per cento e il 10 per cento della popolazione, che consumano una quantità sproporzionata di tutte le sigarette fumate negli Stati Uniti. Molti farmaci psichiatrici tendono anche a contribuire all'aumento di peso, in parte per rendere le persone meno attive e talvolta stimolando l'appetito, e aumento di peso può essere un effetto collaterale di primo piano di alcuni farmaci antipsicotici in particolare.

"Tutto questo si aggiunge," afferma Newcomer. "Sono più propensi a mangiare cibi più ricchi di grasso e bruciare meno calorie, quindi non è sorprendente che questa popolazione tende anche ad avere più alti tassi di sovrappeso e obesità."

Ma non è tutta la storia. Newcomer riporta anche che i pazienti con gravi malattie mentali sono significativamente meno probabilità di ricevere terapie di provata beneficio per i problemi con il colesterolo, il diabete, l'ipertensione o malattie cardiache. Coloro che sono sopravvissuti a un attacco di cuore sono meno probabilità di ricevere farmaci appropriati, procedure di cateterismo cardiaco o intervento di bypass rispetto ai pazienti di cuore-attacco senza malattia mentale.

Per quanto riguarda la cura preventiva, Newcomer cita dati di uno studio nazionale di 1.500 pazienti con schizofrenia cronica. Hanno partecipato l'Istituto Nazionale di Salute Mentale-finanziati Trials antipsicotici clinici di intervento Efficacia (CATIE) studio. Lo studio CATIE ha trovato che 88 per cento dei pazienti che entrano nello studio con il colesterolo alto non ha preso farmaci ipolipemizzanti. Un altro 30 per cento con il diabete all'inizio dello studio non ha ricevuto farmaci anti-diabete, e il 62 per cento di quelli con alta pressione sanguigna non stavano prendendo alcun farmaco antipertensivo.

Quelli con gravi malattie psichiatriche sono anche meno probabilità di essere sottoposti a screening per il colesterolo alto, pressione alta o diabete, nonostante l'evidenza di aumento del rischio in evidenza generali e specifici che alcuni farmaci antipsicotici possono avere effetti negativi sul peso corporeo, metabolismo e livelli di lipidi del glucosio.

Una soluzione, Newcomer sostiene, emergerà solo se psichiatri e fornitori di assistenza primaria possono lavorare insieme.

"Questo richiede un coordinamento," dice. "E il coordinamento tra i professionisti psichiatrici e fornitori di assistenza primaria non è facile quando spesso si trovano fisicamente in luoghi diversi. Ci sono problemi di trasporto e problemi di pianificazione. Per le persone sane, la necessità di fissare un appuntamento in più riduce la probabilità che sarà in realtà accadere, e la ricerca indica inoltre che quando i pazienti con gravi disturbi mentali devono andare di fronte al municipio, si riduce la probabilità che riceveranno cure. Se devono attraversare la strada, la probabilità diventa ancora più basso. Se è dall'altra parte della città ... bene, senza case manager e altri che lavorano a stretto contatto con questi pazienti, in generale quelli di follow-up non accadrà ".

Newcomer dice un altro problema è che gli interventi di stile di vita che favoriscono una sana alimentazione, la cessazione del fumo e l'esercizio fisico può essere abbastanza difficile nella popolazione generale, ma sono ancora più difficile quando si tratta di pazienti con schizofrenia o altri disturbi mentali. Dice tali interventi comportamentali hanno dimostrato di lavorare, anche in quelli con grave malattia psichiatrica, ma raggiungere il successo richiede impegno supplementare e le risorse della comunità di assistenza sanitaria.

Arrivare psichiatri di cambiare la loro routine è importante. Newcomer dice che per ridurre il rischio di complicanze cardiovascolari, gli psichiatri possono avere bisogno di pesare regolarmente i loro pazienti, prendere la pressione sanguigna e lo schermo in modo appropriato per glicemia, colesterolo e trigliceridi.

"Non stiamo dicendo che gli psichiatri dovrebbero cominciare a prescrivere farmaci ipolipemizzanti e farmaci per il diabete, ma sono sulla" linea del fronte, 'vedendo i pazienti psichiatrici molto di più che i fornitori di assistenza primaria ", afferma Newcomer. "E 'importante che gli psichiatri cominciano a impiegare alcune di queste tecniche di screening di base."

Dice anche che è di vitale importanza che i pazienti con gravi disturbi mentali ricevono necessari farmaci psichiatrici, anche se alcuni di questi farmaci possono contribuire all'aumento di peso, livelli di lipidi anormali e il rischio di malattie cardiovascolari e diabete.

"Se si dispone di una grave condizione psichiatrica come la schizofrenia, si ha realmente bisogno di prendere medicine", dice Newcomer. "Chiaramente non vogliamo la gente a smettere di prendere le loro medicine, ma in alcuni casi, ci possono essere farmaci alternativi che hanno meno effetti sul rischio per l'obesità o il diabete. Combinazioni di dieta, esercizio e farmaci selezionati sono allo studio per ridurre questi rischi senza perdere i benefici che i farmaci antipsicotici prevedono questi pazienti con grave malattia psichiatrica. "

E Newcomer crede che se tali strategie possono essere sviluppate e attuate, è possibile rapidamente minori tassi di malattie cardiovascolari e di aumentare l'aspettativa di vita in questa popolazione.

"Penso che ci sia un po 'low-hanging fruit' qui", dice. "Psichiatri appena agli impegnati in questo tipo di controllo generale della salute dovrebbe aiutare. La maggior parte di questi pazienti già stanno vedendo un medico, e se quel medico e il team medico può screening per i fattori di rischio cardiovascolare, che possono essere in grado di intervenire e trovare il modo di ridurre questo rischio in modo significativo. "

Newcomer JW, Hennekens CH. Malattia mentale grave e il rischio di malattie cardiovascolari, Journal of American Medical Association; vol. 298 (15), pp. 1794-1796, 17 ottobre 2007.

Questo lavoro è stato finanziato in parte da sovvenzioni dal National Institute of Mental Health (NIMH) dei National Institutes of Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha