Guardando vasi all'interno per capire riflusso di sangue e di flusso

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori sanno da tempo che i vasi sanguigni che il sangue dei trasporti da e per tessuti e organi del corpo sono più condotte solo corpo. Arteriole e capillari, i piccoli vasi, in realtà giocano un ruolo chiave nella regolazione del flusso del sangue che stanno portando. Gli ingegneri biomedici a Drexel University, che studiano la funzione cardiovascolare, stanno creando un modello matematico che spiega proprio come lo fanno.

Il gruppo, che comprende Drs. Dov Jaron, Kenneth Barbee e Donald Buerk dalla Facoltà di Ingegneria Biomedica, Scienze e sistemi sanitari di Drexel, guarderanno in particolare i meccanismi che regolano la produzione di ossido nitrico nel sistema circolatorio. L'ossido nitrico è una sostanza chimica prodotta dalle cellule endoteliali che rivestono le pareti interne dei vasi sanguigni, che regola la pressione sanguigna e del flusso dilatando i vasi. Esso svolge anche un ruolo nella risposta del sistema immunitario a lesioni e infezioni.

"Questa ricerca è significativa in quanto i meccanismi che controllano la produzione di ossido nitrico, e quindi il controllo del flusso di sangue, non sono completamente noti," ha dichiarato Jaron. "NIH sta rendendo prioritario studiare questo, dal momento che i difetti di ossido nitrico nel sangue e nei tessuti sono noti per portare a molte malattie."




Il National Heart, Lung and Blood Institute dei National Institutes of Health ha impegnato più di 3,3 milioni dollari in cinque anni per la squadra Drexel nella speranza che il suo modello potrebbe eventualmente svolgere un ruolo nella lotta contro una delle principali killer della nazione: le malattie cardiache.

"Questa squadra è qualificato unicamente per eseguire questa ricerca perché unisce l'esperienza in modellazione matematica e sperimentazione", ha detto Barbee. "Abbiamo identificato nuovi meccanismi coinvolti nella regolazione della produzione di ossido nitrico, che non sono evidenti utilizzando approcci sperimentali standard da sola."

Usando una camera di flusso, inventato a Drexel appositamente per questo tipo di ricerca, il team esaminerà la produzione di ossido nitrico nelle cellule endoteliali coltivate in laboratorio. Mentre l'introduzione di catalizzatori chimici e inibitori il team sarà in grado di tenere traccia -in tempo-reale come l'ossido di azoto viene prodotto. L'aggiunta di questi dati sulla posizione e ora i fattori coinvolti nella produzione di ossido nitrico darà il modello di Drexel un ulteriore livello di profondità e precisione.

"Oltre alla tecnologia camera di flusso, abbiamo anche la capacità unica per l'utilizzo di microelettrodi sensibili per misurare l'ossido nitrico nel microcircolo", ha detto Buerk.

Una cosa che gli scienziati già conoscono ossido nitrico nel corpo è che la presenza di elevati livelli di colesterolo può bloccare la sua produzione e quindi contribuire allo sviluppo di malattia vascolare. Il modello di Drexel, che sarà open-source, potrebbe aiutare i ricercatori nel campo acquisire una maggiore comprensione delle funzioni e prova vascolari ipotesi sulle vie biologiche che portano alla produzione di ossido nitrico.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha