Hai un dolore? I ricercatori testano menta brasiliana come antidolorifico

Giugno 8, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Per migliaia di anni è stato prescritto da guaritori tradizionali in Brasile per trattare una serie di disturbi di mal di testa e mal di stomaco a febbre e influenza.

Ora per la prima volta, i ricercatori della Newcastle University sono stati in grado di dimostrare scientificamente la proprietà antidolorifiche della Hyptis crenata - altrimenti noto come menta brasiliana.

Prova questa antica erba sudamericano sui topi, il team guidato dal ricercatore Graciela Rocha è stato in grado di dimostrare che, quando pronta come una 'tea' - il tradizionale modo di amministrare la medicina - la zecca era efficace come l'aspirina in stile sintetico droga Indometacin.




La ricerca è stata presentata 24 novembre al 2 ° Simposio Internazionale su medicinali e piante nutraceutici a New Delhi, India, e apparirà sulla rivista della società Acta Horticulturae.

Ora il programma della squadra di Newcastle University per lanciare studi clinici per scoprire quanto sia efficace la menta è come un sollievo dal dolore per le persone.

Graciela spiega: "Dal momento che gli esseri umani prima camminato sulla terra abbiamo cercato di piante per fornire una cura per le nostre malattie - in realtà si stima più di 50.000 piante vengono utilizzate in tutto il mondo per scopi medicinali.

"Inoltre uso tradizionale, più della metà di tutti i farmaci da prescrizione sono basate su una molecola che si trova in natura in una pianta.

"Quello che abbiamo fatto è prendere una pianta che è ampiamente usato per trattare in modo sicuro il dolore e scientificamente provato che funziona così come alcune droghe sintetiche. Ora il passo successivo è quello di scoprire come e perché l'impianto funziona."

Che lo studio ha mostrato

Al fine di imitare il più fedelmente possibile il trattamento tradizionale, il team dell'Università di Newcastle prima effettuato un sondaggio in Brasile per scoprire come la medicina è in genere preparato e quanto deve essere consumato.

Il metodo più comune è stato quello di produrre un decotto, un processo in cui le foglie secche sono bolliti in acqua per 30 minuti e lasciare raffreddare prima di essere bevuto come un 'tea'.

Il team ha scoperto che quando la zecca è stato dato ad una dose simile a quello prescritto dai guaritori tradizionali, il farmaco è risultato efficace ad alleviare il dolore come Indometacin.

Graciela, che è lei stessa brasiliano e ricorda di essere dato il tè come una cura per ogni malattia infanzia, aggiunge: "Il sapore non è quello che la maggior parte delle persone qui nel Regno Unito avrebbero riconosciuto come una zecca.

"In realtà ha un sapore più come salvia, che è un altro membro della famiglia della menta. Non che bello, davvero, ma poi la medicina non è dovrebbe essere bello, è vero?"

(1)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha