Herbal Menopausa terapia una buona misura per cancro al seno i pazienti?

Agosto 28, 2015 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Quando si tratta di capire l'efficacia e la sicurezza di utilizzo di terapie a base di erbe con altri farmaci, molto è sconosciuta. Ora, una Università del Missouri ricercatore studierà cohosh nero come - un supplemento di erbe spesso usato per alleviare le vampate di calore nelle donne in menopausa - interagisce con tamoxifene, un farmaco comunemente utilizzato per curare il cancro al seno.

Come le donne di età e raggiungere la menopausa, il rischio di sviluppare cancro al seno aumenta. Molte donne che hanno, o sono a rischio, per il cancro al seno prendere tamoxifene. Il farmaco impedisce circa il 50 per cento dei tumori al seno nelle donne che hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno. Tuttavia, quando le donne prendono il tamoxifene, non possono prendere terapie sostitutive ormonali per alleviare i sintomi della menopausa. Le loro opzioni sono limitate a prendere antidepressivi che possono avere complicazioni, sopportando i sintomi della menopausa a disagio, o cercando il cohosh nero.

"Speriamo che questo studio fornirà la prova che cohosh nero è sicuro da usare per i malati di cancro al seno", ha detto Rachel Ruhlen, un ricercatore post-dottorato presso la Scuola di Medicina MU. "Attualmente, ci sono poche informazioni affidabili guida le donne nel modo in cui possono utilizzare alimenti e integratori botanici per migliorare la loro trattamento o migliorare la loro qualità di vita."




Per studiare come cohosh nero e interagiscono tamoxifene, Ruhlen utilizzerà un gruppo di ratti inclini al cancro al seno, conosciuto come ratti ACI. Precedenti studi hanno trovato che il cancro al seno umano è associato con l'esposizione a vita di estrogeni. Ratti ACI, come gli esseri umani, sviluppare tumori mammari dopo l'esposizione agli estrogeni. In uno studio precedente, Ruhlen scoperto che quando i topi ACI sono stati trattati con il farmaco cancro al seno tamoxifene umana, massa tumorale mammario è stato ridotto del 89 per cento.

"Molti modelli animali di cancro al seno si differenziano in modo importante da esseri umani con cancro al seno", ha detto Ruhlen. "Questi modelli sono utili per studiare come tumori umani crescere e diffondersi in altre parti del corpo, ma sono inferiori a causa della differenza nel modo in cui i tumori umani inizio. Tuttavia, tumori mammari nei ratti ACI condividono numerose caratteristiche chiave con la maggior parte di seno umano tumori, soprattutto nel modo in cui i tumori iniziano. Perché i ratti ACI sviluppano tumori e possono essere trattati in modo simile agli esseri umani, è un modello rilevante per il cancro al seno umano ".

La ricerca di Ruhlen su cohosh nero e tamoxifene è finanziato dalla Susan G. Komen for the Cure. Ruhlen lavora con Salman Hyder, un professore di scienze biomediche nel Collegio di Medicina Veterinaria e ricercatore nel Dalton Cardiovascular Research Center.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha