Herceptin efficace in cellule di cancro al seno, con basso HER-2 Livelli

Aprile 23, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Northwestern University di Evanston Northwestern Healthcare e hanno scoperto che l'anticorpo monoclonale Herceptin (Trastuzumab) usato in combinazione con alcune chemioterapie cancro tratta efficacemente i tumori del cancro al seno che producono bassi o non rilevabili quantità di HER-2 oncogene ma iperesprimono il fattore di crescita heregulin (HRG) , un attivatore di HER-2 oncoproteina cancro. Aumento dei livelli di HER-2 sono associati a prognosi infausta paziente, maggiore di metastasi (diffusione del cancro) e la resistenza alla chemioterapia.

Fino ad ora si credeva che trastuzumab in combinazione con la terapia farmacologica citotossica era efficace solo in HER-2 - positivo, o HER-2 - sovraespressione, il cancro al seno - che rappresenta circa il 25 per cento di tutti i tumori al seno, ha detto il dottor Ruth Lupu , direttore della ricerca sul cancro al seno traslazionale al Evanston Northwestern Healthcare Research Institute, che ha condotto lo studio, pubblicato nel 10 agosto del Journal of Clinical Oncology.

Lupu è anche professore di medicina presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine e ricercatore presso il Robert H. Lurie Comprehensive Cancer Center della Northwestern University.




Lo studio è stato condotto come parte di cancro al seno SPORE del Cancer Center (specialistica Programma di ricerca di eccellenza) concessione.

Nel loro studio Lupu e colleghi Javier A. Menendez e Inderjit Mehmi della Evanston Northwestern Healthcare Research Institute hanno scoperto che HER-2 deve essere attivato per esercitare i suoi effetti maligni. HER-2 è in grado di essere attivato da una sovraespressione (sovrapproduzione) o transattivazione - quando una proteina in una posizione viene attivata dalla presenza di una particolare proteina in un'altra posizione.

HRG è un attivatore del oncogene HER-2, promuovendo la crescita del cancro al seno e formazione di tumori in modelli di laboratorio. Dr. Lupu ha già dimostrato che bloccando l'espressione HRG inibisce la crescita tumorale e la diffusione delle cellule del cancro al seno. HRG è espresso in una percentuale significativa di biopsie di cancro al seno umano e correla con prognosi infausta.

Lupu e il suo gruppo di laboratorio hanno scoperto che la produzione continua di HRG in cellule di cancro al seno che non iperesprimono HER-2 causa il recettore per essere attivato in modo continuo e quindi costantemente segnala le cellule del cancro al seno a crescere e proliferare.

Studi clinici precedenti hanno dimostrato che trastuzumab in combinazione con tali farmaci chemioterapici cancro come cisplatino, Taxol (paclitaxel), docetaxel, vinorelbina e ciclofosfamide in HER-2 - tumori al seno positivi è più vantaggioso rispetto alla anticorpo utilizzato da solo. Questo effetto, chiamato recettore-enhanced chemiosensibilità (REC), è stato pensato per indirizzare solo HER-2 - cellule che iperesprimono ma apparentemente non ha avuto impatto sulle cellule che esprimono basse quantità di proteina HER-2.

In questo studio, i ricercatori hanno usato cellule del cancro al seno geneticamente per produrre HRG per determinare se l'attivazione di HRG indotto HER-2 può causare le stesse risposte biologiche come HER-2 sovraespressione per quanto riguarda la sensibilità ai farmaci chemioterapici, quali cisplatino e paclitaxel.

Essi hanno scoperto che l'iperespressione di HRG promuove resistenza alla morte cellulare indotta da cisplatino, mentre co-trattamento delle cellule geneticamente con trastuzumab o cisplatino prodotto un apoptotico sinergico (cell-uccisione) effetto. Hanno anche scoperto che questa sinergia si è verificato con trastuzumab e paclitaxel sia o vincristina.

"I nostri dati confermano non solo che una notevole potenziamento dell'efficacia chemioterapia verifica quando combinato con trastuzumab, ma dimostrano inoltre che un effetto REC, che è stato proposto per indirizzare specificamente le cellule tumorali cuscinetto HER-2 sovraespressione e non ha alcun effetto sulle cellule esprimenti bassi livelli di HER-2, è ugualmente pronunciato nell'espressione HRG e induce l'attivazione di HER-2 che si verificano in assenza di HER-2 overexpression ", gli autori detto.

I risultati del loro studio supportano l'opinione che blocca trastuzumab l'effetto di HER-2 - Attivazione guidata di cascate anti-apoptotici e proliferativi in ​​cellule di carcinoma mammario espositrici HRG-dipendente - attivazione di HER-2. Al contrario, in assenza di HRG, trastuzumab promuove questo effetto in cellule produttrici di basse quantità di proteina HER-2.

Inoltre, i risultati del gruppo sostengono fortemente l'idea che misura l'attività di HER-2 sulla superficie delle cellule del cancro al seno, forse una migliore - e precedenti - indicatore per la progressione del cancro al seno che semplicemente la determinazione del livello di HER-2 produzione in maligna cellule tumorali. Inoltre, profiling tumori per l'espressione di HRG forse di enorme beneficio per i pazienti i cui tumori esprimono bassi livelli di proteina HER-2.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha