Hopkins Medico di emergenza Avverte di post-uragano malattie e di infermità

Aprile 20, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un medico di emergenza Johns Hopkins che ha trascorso le ultime cinque settimane a lavorare su questioni di salute pubblica nella regione Costa del Golfo dopo l'uragano Katrina avverte che il potenziale del disastro per portare scompiglio e danni per la salute delle persone possono continuare per mesi dopo l'uragano è passato.

In un editoriale pubblicato questo mese sul New England Journal of Medicine, Thomas Kirsch, MD, MPH, assistente professore e direttore delle operazioni di emergenza presso la Scuola di Medicina Johns Hopkins University, riferisce che un gran numero di sfollati sono ad aumentato rischio di malattie infettive, come la varicella, gastroenterite, scabbia e l'influenza, che può diffondersi rapidamente in rifugi disastro. In questi quartieri chiusi, Kirsch dice, condizioni sanitarie affollati e poveri, tra cui l'accesso limitato all'acqua pulita e un numero insufficiente di servizi igienici, l'aiuto della malattia diffusa da persona a persona.

Tuttavia, Kirsch sottolinea che le persone con malattie croniche affrontare le minacce più gravi in ​​assoluto, non hanno accesso immediato ai servizi medici di routine per l'emodialisi, o l'accesso ai farmaci per il diabete, le malattie cardiache, l'HIV o la tubercolosi.




Kirsch, che è andato nella zona Costa del Golfo per condurre esigenze mediche valutazioni per la Croce Rossa Americana, dice sono richieste di monitoraggio e sorveglianza costante per contenere i focolai di malattia. Ancora più importante, aggiunge, migliorare l'attuale sistema di assistenza sanitaria pubblica in modo che sia abbastanza forte per prevenire le malattie attraverso le vaccinazioni di massa e grande abbastanza per sopravvivere a un disastro naturale è il mezzo migliore per custodire la salute della popolazione.


(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha