HPV test Beats Pap nel rilevare il cancro cervicale

Giugno 13, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio condotto da ricercatori dell'Università McGill dimostra che il papillomavirus umano (HPV) test di screening è molto più accurata rispetto al Pap test tradizionale nel rilevare il cancro cervicale. Il primo round del Trial Screening del cancro cervicale canadese (CCCaST), guidato dal Dr. Eduardo Franco, Direttore della Divisione di Epidemiologia dei Tumori presso la Facoltà di Medicina di McGill, ha concluso che la capacità del test HPV per rilevare con precisione le lesioni pre-cancerose, senza generare falsi negativi era 94,6%, rispetto al 55,4% per la prova Pap.

I risultati dello studio, primo scritto da Dr. Franco ex studente di dottorato McGill Dr. Marie-Hйlиne Mayrand del Centre Hospitalier de l'Universitй de Montrйal (CHUM), con i colleghi di McGill, Universitй de Montrйal, il Terranova Laboratorio di Sanità Pubblica e McMaster University, sono pubblicati nel 18 ottobre questione del New England Journal of Medicine.

CCCaST è il primo studio randomizzato controllato in Nord America del test HPV come test stand-alone di screening per il cancro del collo dell'utero. Il primo turno ha seguito 10.154 donne di età compresa tra 30 a 69 a Montreal, Quebec e St. John, Terranova che sono stati arruolati nello studio dal 2002 al 2005. Lo studio è stato finanziato da una sovvenzione da parte del Canadian Institutes of Health Research (CIHR).




Lo studio ha concluso che, mentre la sensibilità del test HPV è quasi il 40% superiore rispetto al test del Pap, il Pap ha, tuttavia, un po bordo fuori HPV per la precisione sulla scala specificità - la sua capacità di individuare con precisione le lesioni pre-cancerose senza generare falsi positivi - al 96,8% contro il 94,1%.

"Sapevamo già prima di condurre questo studio che la sensibilità del Pap lasciava molto a desiderare", ha detto il dottor Franco, James McGill Professore dei Dipartimenti di Oncologia e Epidemiologia e Biostatistica, e Direttore della Divisione di Epidemiologia dei Tumori presso la McGill University di Facoltà di Medicina. "Tuttavia, il 55,4% di precisione è solo leggermente al di sopra chance. Lanciando una moneta ti dà il 50%."

Il Papanicolaou (o Pap) test è stato inventato dal dottor Georgios N. Papanicolaou nel 1940 e richiede ai tecnici di guardare al microscopio per le anomalie in campioni di cellule prelevati dalla cervice del paziente. E 'stata la procedura di screening standard per il cancro del collo dell'utero per quasi 50 anni. Il test HPV richiede anche la raccolta di campioni cervicali, ma il processo di analisi è automatizzato e rileva il DNA del papillomavirus umano (HPV) ceppi ad alto rischio noti per causare il cancro cervicale.

La sensibilità di un test di screening è di solito considerato un parametro più premio di specificità, secondo il dottor Franco. "Un falso positivo può essere molto inquietante e psicologicamente stressante per il paziente, ma alla fine, lei è libera di malattia. I falsi negativi sono molto seria, tuttavia. Sarà assicurato il paziente che lei è negativo, per tutto il tempo un pre-cancro ha la possibilità di diventare un cancro o il suo cancro esistente ha la possibilità di crescere ".

Anche se i risultati dello studio CCCaST potrebbero avere attinenza con il dibattito in corso sulla vaccinazione contro l'HPV giovani donne, il dottor Franco ha sottolineato che le due questioni devono essere considerati separatamente. "La vaccinazione è la prevenzione primaria, questo studio riguarda la prevenzione secondaria, che si riferisce allo screening le donne che prendono Anche il vaccino sarà ancora bisogno di essere sottoposti a screening, perché i vaccini che sono disponibili ora impediscono solo circa il 70% di tutti i tumori del collo dell'utero, e loro. 're soprattutto per le giovani donne. Il test HPV può essere l'ideale per le donne vaccinate una volta raggiunta l'età di screening, perché ci dà la possibilità di monitorare la protezione che il vaccino dovrebbe dar loro. "

Dr. Franco ha aggiunto che, mentre il test di screening HPV è oggi più costoso di un Pap-test, che probabilmente cambierà nel corso del tempo. "Inoltre, a causa della sua maggiore sensibilità e specificità solo leggermente inferiore, i pazienti richiedono solo un test HPV volta ogni tre anni invece che annualmente, come è necessario con il test Pap."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha