I bambini con alta pressione più probabilità di avere difficoltà di apprendimento del sangue, secondo uno studio

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I bambini che hanno l'ipertensione sono molto più probabilità di avere problemi di apprendimento rispetto ai bambini con normale pressione sanguigna, secondo una nuova Università di Rochester Medical Center (URMC) studio pubblicato sulla rivista Pediatrics. Infatti, quando le variabili come i livelli socio-economici vengono compensate, i bambini con ipertensione sono stati quattro volte più probabilità di avere problemi cognitivi.

"Questo studio ha anche scoperto che i bambini con ipertensione sono più probabilità di avere l'ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività)," ha detto Heather R. Adams, Ph.D., un assistente professore di Neurologia e Pediatria presso URMC, e autore dello studio . "Anche se retrospettiva, questo lavoro si aggiunge alla crescente evidenza di una associazione tra ipertensione e la funzione cognitiva. Con il 4 per cento dei bambini ora stimato di avere l'ipertensione, la necessità di comprendere questa connessione potenziale è incredibilmente importante."

Tra 201 pazienti dello studio, i quali erano stati di cui una clinica ipertensione pediatrica all'ospedale di URMC Golisano bambini, 101 in realtà aveva ipertensione, o sostenuta pressione alta, determinata da 24 ore di monitoraggio o il monitoraggio ambulatoriale da un infermiere scuola oa casa . Nel complesso, il 18 per cento dei bambini aveva difficoltà di apprendimento, ben al di sopra del tasso di popolazione generale del 5 per cento. Ma la percentuale tra quelli senza ipertensione era più vicino al 9 per cento, e tra quelli con ipertensione, il tasso balzata al 28 per cento. Tutti i bambini erano tra i 10 e i 18 anni di età, e difficoltà di apprendimento e ADHD diagnosi dei bambini sono stati segnalati dai genitori.




Questo studio fa parte di una serie di studi di ipertensione da ricercatori Hospital Golisano bambini, guidati da Principal Investigator Marc Lande, MD, un nefrologo pediatrica, ma è stato il primo che ha incluso i bambini con ADHD. Precedenti studi li esclusi perché i farmaci ADHD possono aumentare la pressione sanguigna. I ricercatori inclusi loro questa volta, perché, anche se è possibile che alcuni di ipertensione dei bambini è stato causato da farmaci, è possibile anche che il più alto tasso di ADHD nei bambini con ipertensione è un riflesso dei problemi neurocognitivi causati da ipertensione. Il venti per cento dei bambini con ipertensione avevano ADHD mentre solo il 7 per cento di quelli senza ipertensione avevano ADHD tra i partecipanti allo studio. E anche quando l'ADHD è stato scomposto fuori delle analisi, c'era ancora un più alto tasso di difficoltà di apprendimento in ipertesi, rispetto al gruppo di non-ipertensiva dei bambini.

"Con ogni studio, ci stiamo avvicinando alla comprensione del rapporto tra l'ipertensione e le funzioni cognitive nei bambini", ha detto Lande. "E questo studio sottolinea la necessità per noi di continuare a prendere in giro i potenziali bambini a rischio con ipertensione hanno per difficoltà di apprendimento in un momento in cui l'apprendimento è così importante. Potrebbe essere troppo presto per collegare ipertensione e difficoltà di apprendimento, ma isn definitiva ' t troppo presto per noi, come i medici, per garantire ai pazienti pediatrici affetti da ipertensione siano sempre adeguatamente screening per problemi cognitivi. "

Lo studio è stato finanziato da una sovvenzione da parte del National Institutes of Health. Gli autori non hanno conflitti di rivelare.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha