I composti chimici in alberi possono combattere le infezioni da stafilococco mortali nell'uomo

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Volevo trovare un impiego per una specie di albero che è considerato un fastidio", ha detto Chung-Ho Lin, professore assistente di ricerca presso il Centro MU per Agroforestry presso il College of Agriculture, Food and Natural Resources. "Questa scoperta potrebbe aiutare le persone a combattere i batteri e dare agli agricoltori un raccolto in contanti."

MRSA è un batterio in evoluzione che è resistente alla maggior parte dei farmaci. Per la maggior parte delle persone, l'infezione è isolato per la pelle. Tuttavia, può diffondersi agli organi vitali causano la sindrome da shock tossico e polmonite, soprattutto nelle persone con sistema immunitario indebolito. L'incidenza della malattia causata da batteri MRSA è in aumento in tutto il mondo. Trent'anni fa, MRSA rappresentato il 2 per cento di tutte le infezioni da stafilococco. Entro il 2003, il numero era salito al 64 per cento. Nel 2005, più di 94.000 persone hanno sviluppato infezioni pericolose per la vita MRSA negli Stati Uniti, secondo un rapporto Centers for Disease Control. Quasi 19.000 persone sono morte durante la degenza relativi a queste infezioni.




Mentre il cedro rosso orientale ha qualche tipo di uso commerciale, è presente negli Stati Uniti in gran numero e la sua gamma si estende dal Kansas a parte orientale degli Stati Uniti. Si stima che circa 500 milioni di alberi crescono in Missouri. Lin ha iniziato la sua indagine sulla base di ricerche esistenti che mostra il potenziale anti-batterica dei composti chimici derivati ​​dall'albero.

Lin, George Stewart, professore e presidente del dipartimento Patobiologia nel Collegio di Medicina Veterinaria, e Brian Thompson, borsista post-dottorato in Bond Life Sciences Center, identificato, isolato e testato 17 composti bioattivi e ha in programma di analizzare più composti. Gli scienziati hanno scoperto che una parte relativamente piccola concentrazione di un composto chimico trovato in Red Orientale Cedar- 5 microgrammi per millilitro - era efficace contro MRSA. Il team ha testato l'efficacia del composto nei confronti di molte versioni di MRSA in una provetta con primi risultati promettenti.

"Abbiamo trovato questa sostanza chimica dagli aghi di cedro, una risorsa abbondante e rinnovabile che possono essere raccolti ogni anno," ha detto il co-ricercatore Brian Thompson. "Perché il composto è in aghi, non dobbiamo tagliare gli alberi."

Oltre al suo uso potenziale nella lotta contro MRSA, i ricercatori hanno scoperto che alcuni composti chimici nella struttura sono in grado di combattere e uccidere le cellule presenti in topi di cancro della pelle. Può anche essere efficace come trattamento topico dell'acne. Stewart ha detto che i composti sono anni di distanza da uso commerciale, in quanto devono passare attraverso studi clinici. Il team di ricerca è stato presentato di recente in occasione della Conferenza internazionale sulla patogeni Gram-positivi.

(0)
(0)
Articolo precedente Tipi di Monkeys

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha