I malati di cancro al seno in silicone sul preferiscono protesi saline dopo mastectomia

Aprile 6, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio ha scoperto che le donne che ricevono protesi al silicone, dopo una doppia mastectomia sono più soddisfatti con i loro seni che le donne che ricevono protesi saline. Pubblicato presto on-line in CANCRO, una rivista peer-reviewed della American Cancer Society, i risultati potrebbero aiutare i medici e sopravvissuti al cancro al seno in quanto insieme a prendere decisioni relative alla chirurgia ricostruttiva postmastectomia.

Le donne che hanno uno o entrambi i seni rimossi come trattamento per il cancro al seno potrebbe desiderare di sottoporsi ad intervento chirurgico di ricostruzione del seno con protesi. Tali impianti postmastectomia possono essere riempite con soluzione salina (acqua salata) o gel di silicone, e mentre entrambi i tipi sono stati approvati dalla Food and Drug Administration, la sicurezza e l'efficacia delle protesi mammarie restano sotto stretto controllo. Oltre alla sicurezza ed efficacia, soddisfazione del paziente e la qualità della vita sono anche considerazioni importanti quando si confrontano i tipi di impianti. A tal fine, Colleen McCarthy, MD, del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York City ha guidato un team che ha esaminato 672 donne che avevano subito chirurgia ricostruttiva postmastectomia con protesi in uno dei tre centri in Nord America.

Un totale di 472 pazienti dello studio completato questionari. In 176 donne, protesi al silicone sono stati collocati; in 306, sono stati utilizzati protesi saline. I ricercatori hanno riscontrato che i pazienti con protesi al silicone sono stati più soddisfatti con i loro seni ricostruiti rispetto ai pazienti con protesi saline. Ricevere radioterapia dopo una mastectomia ha avuto un effetto significativamente negativo sulla soddisfazione del seno sia in silicone e destinatari impianto salina. Inoltre, per le donne che hanno ricevuto o silicone o soluzione salina protesi, soddisfazione diminuita nel corso del tempo.




"Ora sappiamo che le donne che decidono di procedere con il posizionamento di un rapporto di impianto di silicone maggiore soddisfazione con i loro seni ricostruzioni di quelli che scelgono protesi saline", ha detto il dottor McCarthy. "Sembra anche che la soddisfazione del paziente con postmastectomia ricostruzione basata su impianti è generalmente elevata e che le singole variabili di trattamento - come il tipo di impianto -. Spiega solo una parte relativamente piccola quantità di varianza counseling paziente deve riflettere queste realtà, al fine di rassicurare i pazienti che grande soddisfazione può essere ottenuto con protesi sia saline e silicone ", ha aggiunto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha