I ricercatori studiano 59 linee di cellule tumorali

Maggio 14, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

In quello che è il più grande studio di questo tipo fino ad oggi, i ricercatori della Technische Universitдt Mьnchen (TUM) hanno identificato oltre 10.000 diverse proteine ​​nelle cellule tumorali. "Quasi tutti i farmaci anti-tumorali sono mirati contro proteine ​​cellulari", spiega il Prof. Bernhard Kьster, Capo della TUM Cattedra di Proteomica e bioanalytics. "Identificare il proteoma portafoglio proteine ​​delle cellule tumorali aumenta le nostre possibilità di trovare nuovi obiettivi per i farmaci."

Gli scienziati hanno studiato 59 linee di cellule tumorali dal US National Cancer Institute. Le linee cellulari "NCI-60" rappresentano le patologie tumorali più comuni in nove tessuti (per esempio cervello, del seno, viscere, pelle, sangue). Ricercatori cancro in tutte le parti del mondo li usano nei loro esperimenti. TUM bioinformatica esperto dottor Amin Gholami elabora: "Prima d'ora, c'era poca conoscenza sul proteoma delle linee di cellule NCI-60 Ma è proteine ​​che fanno la differenza tra una cellula sana e di una cellula tumorale.".




Le proteine ​​in cellule tumorali: molto in comune - e grande diversità

Gli scienziati hanno scoperto oltre 10.000 diverse proteine ​​in linee cellulari NCI-60. Più di 5.000 di essi sono presenti in vari abbondanza in linee cellulari tumorali di tutti i tipi di tessuto. "Possiamo supporre che questo sia il proteoma nucleo di cancro", commenta Kьster. Tuttavia, i ricercatori hanno anche scoperto alcuni profili proteici chiaramente distinguibili tra le cellule tumorali dei diversi tessuti - una chiara indicazione che le cellule tumorali possiedono caratteristiche tipiche delle cellule sane dello stesso tessuto.

375 delle proteine ​​10.000 o così appartengono al gruppo chinasi. Queste proteine ​​sono responsabili per i segnali che le cellule usano per controllare le loro reazioni metaboliche, la loro divisione, o la loro comunicazione con le altre cellule del tessuto, per esempio la trasmissione. Tumor biologo Dr. Zhixiang Wu spiega l'ampia gamma di diverse chinasi nel pannello linea cellulare NCI-60: "A differenza delle cellule sane, le cellule tumorali sono aperti a molte vie di segnalazione per attivare la divisione e garantire la loro sopravvivenza."

Kьster aggiunge: "Le chinasi giocano un ruolo nel processo di riproduzione continua delle cellule tumorali L'ampia varietà di chinasi mostra come differenti questi meccanismi sono in patologie tumorali umane Questa è una scoperta importante per la medicina personalizzata..".

Efficacia di farmaci dipende modello proteine

In un altro prima, i ricercatori sono stati in grado TUM di dimostrare che il modello della proteina delle cellule determina l'efficacia dei farmaci contro il cancro. "Abbiamo studiato come le linee di cellule reagiscono a 108 differenti farmaci contro il cancro e abbiamo scoperto che ci sono effettivamente le proteine ​​che indicano se una cellula risponderà ad alcuni agenti terapeutici - o se sarà resistenti al farmaco", spiega il Dr. Hannes Hahne, esperto TUM in tecniche di spettrometria di massa. Come esempio, cita il 14-3-3 zeta/proteine ​​delta, che è sospettato di mediare resistenza contro farmaci contro il cancro.

Il database proteoma NCI-60 può essere consultato dagli scienziati. "Vogliamo fare la nostra parte per far progredire la ricerca proteoma nel settore delle malattie tumorali", conclude Kьster. "Il nostro prossimo progetto coinvolgerà indagare il proteoma del 'Cell Line Cancer Encyclopedia', che le imprese farmaceutiche usano per testare nuovi farmaci anti-cancro."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha