I risultati dello sviluppo neurologico per i bambini nati estremamente pretermine

Giugno 22, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Fredrik Serenius, MD, Ph.D., dell'Università di Uppsala, Uppsala, in Svezia, e colleghi hanno condotto uno studio per valutare gli esiti neurologici e dello sviluppo in estremamente pretermine (meno di 27 settimane di gestazione) figli a 2,5 anni.

"Un approccio proattivo alla rianimazione e terapia intensiva dei neonati estremamente prematuri è aumentata sopravvivenza e abbassato l'età gestazionale di redditività. Ci sono preoccupazioni che hanno aumentato la sopravvivenza può venire a costo di successiva disabilità dello sviluppo neurologico tra i sopravvissuti. Circa il 25 per cento di estremamente pretermine bambini nati nel 1990 ha avuto una disabilità grave in età prescolastica, come lo sviluppo compromissione mentale, paralisi cerebrale, cecità, o sordità. Più studi recenti segnalare decrescente, invariato, o aumentando i tassi di disabilità dello sviluppo neurologico in età prescolare rispetto ai decenni precedenti ", secondo informazioni in questo articolo.

Lo studio ha incluso i neonati estremamente prematuri nati in Svezia tra il 2004 e il 2007. Di 707 nati vivi, 491 (69 per cento) è sopravvissuto a 2,5 anni. I sopravvissuti sono stati valutati e confrontati con neonati di controllo che sono nati a termine e abbinati per sesso, etnia, e comune. Valutazioni conclusa nel febbraio 2010 e le stime di confronto sono stati adeguati per le differenze demografiche. Cognitive, il linguaggio, e sviluppo motorio sono stati valutati. L'esame clinico e questionari genitori sono stati utilizzati per la diagnosi di paralisi cerebrale disabilità e visive e uditive. Le valutazioni sono state fatte da settimana di età gestazionale.




A una mediana (punto mediano) all'età di 30,5 mesi, 456 dei 491 (94 per cento) molto i bambini prematuri sono stati valutati (41 dalla revisione delle cartelle solo). I ricercatori hanno scoperto che, nel complesso, il 42 per cento dei bambini estremamente prematuri non aveva disabilità (rispetto al 78 per cento dei partecipanti di controllo), il 31 per cento aveva disabilità lieve, il 16 per cento aveva disabilità moderata, e l'11 per cento aveva una grave invalidità. C'è stato un aumento di disabilità moderata o grave al diminuire dell'età gestazionale. Inoltre, la differenza di risultato complessivo tra ragazzi e ragazze pretermine non era statisticamente significativa.

"Miglioramento della sopravvivenza non si è tradotto in aumento dei tassi di disabilità, e ci piace altri ritengono che l'esito dello sviluppo neurologico dei bambini estremamente prematuri nati nel 2000 sarà migliore rispetto a quelli nati nel 1990. Tuttavia, l'impatto della prematurità in sviluppo neurologico era grande , che prevede ulteriori miglioramenti nella cura neonatale, come ad esempio un migliore controllo delle infezioni e nutrizione postnatale, "scrivono gli autori.

"Questi risultati sono importanti per i medici di consulenza famiglie che affrontano la nascita estremamente pretermine".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha