I segni di invecchiamento possono essere legate ai vasi sanguigni del cervello bloccati rilevati

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Molti segni comuni di invecchiamento, come le mani tremanti, chinarono la postura e camminare più lentamente, può essere dovuta a piccoli vasi bloccati nel cervello che non possono essere rilevati dalla tecnologia attuale.

In uno studio riportato in Stroke: Journal of American Heart Association, i ricercatori hanno esaminato le autopsie cerebrali di persone anziane e trovati:

  • Lesioni microscopiche o infarti - troppo piccolo per essere rilevato con l'imaging cerebrale - erano il 30 per cento del cervello di persone che non avevano diagnosticato la malattia cerebrale o ictus.
  • Coloro che hanno avuto la più difficoltà a camminare avevano lesioni multiple cerebrali.
  • Due terzi delle persone che hanno avuto almeno una anomalia dei vasi sanguigni, il che suggerisce un possibile collegamento tra i vasi bloccati ei segni familiari di invecchiamento.

"Questo è molto sorprendente", ha detto Aron S. Buchman, MD, autore principale dello studio e professore associato di scienze neurologiche presso il Rush University Medical Center di Chicago. "C'è una grande conseguenza la salute pubblica perché non stiamo catturando questo 30 per cento che hanno non diagnosticata malattia dei piccoli vasi che non viene prelevato dalla tecnologia attuale. Come ti li anche ottenere sul radar? Abbiamo bisogno di strumenti aggiuntivi nel nostro toolkit . "




Nel 1994, i ricercatori hanno iniziato conducendo esami annuali di 1.100 suore anziane e sacerdoti per i segni di invecchiamento. I partecipanti hanno anche donato i loro cervelli per l'esame dopo la morte. Questo studio fornisce risultati sui primi 418 autopsie cerebrali (61 per cento donne, in media 88 anni al momento della morte).

Anche se la malattia di Parkinson si verifica solo nel 5 per cento delle persone anziane, almeno la metà delle persone di 85 anni e più hanno sintomi lievi associati con la malattia.

Prima lo studio, i ricercatori credevano che qualcosa di più comuni, come ad esempio i vasi bloccati microscopici, potrebbe essere la causa del declino fisico. Autopsie dello studio hanno trovato le piccole lesioni potevano essere visti solo al microscopio dopo partecipanti sono morti.

Le lesioni non potevano essere rilevati dalle scansioni attuali.

Durante gli esami annuali delle suore e preti, i ricercatori hanno utilizzato la parte abilità motorie di indagine morbo di Parkinson per valutare le loro capacità fisiche. I ricercatori hanno osservato e valutato i partecipanti ':

  • Equilibrio
  • Capacità di mantenere la postura
  • Velocità Walking
  • Capacità di entrare e uscire di sedie
  • Possibilità di fare giri quando si cammina
  • Senso di vertigine

"Spesso i sintomi motori lievi sono considerati una parte atteso di invecchiamento", ha detto Buchman, che è anche un membro del Disease Center del Rush Alzheimer. "Non dobbiamo accettare questo invecchiamento come normale. Dobbiamo cercare di risolvere il problema e capire.

Se vi è una causa di fondo, siamo in grado di intervenire e forse ridurre l'impatto. "

Co-autori sono Sue E. Leurgans, Ph.D .; Sukriti Nag, M.D., Ph.D .; David A. Bennett, MD e Julie A. Schneider, MD, MS Autore informativa sono sul manoscritto.

Il National Institutes of Health e il Dipartimento di Sanità Pubblica Illinois finanziato lo studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha