I vostri occhi possono contenere indizi di rischio di ictus

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Fotografare la retina può aiutare a rilevare che ad alta pressione del sangue dei pazienti sono più probabilità di avere un ictus. Immagini della retina può essere un modo economico e non invasivo per valutare il rischio.

I vostri occhi possono essere una finestra sul rischio di ictus.

In uno studio riportato sulla rivista American Heart Association Hypertension, hanno detto i ricercatori imaging della retina potrebbe un giorno aiutare a valutare se siete più probabilità di sviluppare un ictus - n ° 4 assassino della nazione e una delle principali cause di disabilità.




"La retina fornisce informazioni sullo stato dei vasi sanguigni nel cervello", ha detto Mohammad Kamran Ikram, MD, Ph.D., autore principale dello studio e assistente professore in Singapore Eye Research Institute, il Dipartimento di Oftalmologia e invecchiamento della memoria & Cognition Centre, presso l'Università Nazionale di Singapore. "Immagine retinica è un modo non invasivo ed economico di esaminare i vasi sanguigni della retina."

In tutto il mondo, la pressione alta è il fattore di rischio più importante singolo per ictus. Tuttavia, non è ancora possibile prevedere quali alta pressione sanguigna dei pazienti sono più probabilità di sviluppare un ictus.

I ricercatori hanno seguito occorrenza corsa per una media di 13 anni 2.907 pazienti con pressione alta che non avevano precedentemente subito un ictus. Al basale, ognuno aveva fotografie scattate della retina, lo strato fotosensibile di cellule nella parte posteriore del bulbo oculare. Danni ai vasi sanguigni della retina attribuita a ipertensione - chiamato retinopatia ipertensiva - evidente nelle fotografie è stato segnato come nessuno, lieve o moderata/grave.

Durante il follow-up, 146 partecipanti hanno sperimentato un ictus causato da un coagulo di sangue e 15 dal sanguinamento nel cervello.

I ricercatori rettificati per diversi fattori di rischio per l'ictus, come l'età, il sesso, la razza, i livelli di colesterolo, zuccheri nel sangue, indice di massa corporea, il fumo e valori di pressione sanguigna. Hanno trovato il rischio di ictus era del 35 per cento più alto in quelli con lieve retinopatia ipertensiva e 137 per cento più alto in quelli con moderata o grave retinopatia ipertensiva.

Anche nei pazienti farmaci e ottenendo un buon controllo della pressione arteriosa, il rischio di un coagulo di sangue era 96 ​​per cento più alto in quelli con lieve retinopatia ipertensiva e 198 per cento più alto in quelli con moderata o grave retinopatia ipertensiva.

"E 'troppo presto per raccomandare cambiamenti nella pratica clinica", ha detto Ikram. "Altri studi dovranno confermare i nostri risultati e verificare se imaging della retina può essere utile per fornire ulteriori informazioni sul rischio di ictus nelle persone con pressione sanguigna alta."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha