Il cancro al seno prova multigene aiutare i pazienti a evitare chemioterapia

Aprile 29, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un test di 21 gene che predice se stadio pazienti con carcinoma mammario precoce potranno beneficiare di chemioterapia sta avendo un grande impatto sulle decisioni di trattamento da parte dei pazienti e medici.

Il test ha causato i medici a cambiare le loro raccomandazioni per il trattamento in 31,5 per cento dei casi, mentre il 27 per cento dei pazienti ha cambiato le loro decisioni di trattamento. Nella maggior parte dei casi, il cambiamento sia da medici e pazienti è stata di evitare la chemioterapia.

Lo studio, guidato da Loyola University Health System Medical oncologo dottor Shelly Lo, è pubblicato sul Journal of Clinical Oncology.




Il test multigene, Oncotype DX®, è fatta da Genomic Health Inc. Il test analizza 21 geni da un campione di tumore per determinare come attivi sono. Un punteggio del test tra 0 e 100 predice la probabilità che il cancro è quello di ripetersi. Per le donne con bassi punteggi, la chemioterapia non è raccomandata.

Più di 120.000 pazienti con cancro al seno sono stati sottoposti a test da quando è diventato disponibile in commercio nel 2004. Il test è destinato a pazienti che hanno un tipo di cancro al seno, chiamato recettori estrogeni positivi, che non si è diffuso ai linfonodi. Circa 100.000 casi sono diagnosticati ogni anno.

"La tendenza in oncologia è verso la medicina personalizzata", ha detto Lo. "Noi probabilmente vedremo più test simili a questa in futuro."

Lo studio ha incluso 89 pazienti con cancro al seno che hanno ricevuto il test genetico. Sono stati trattati con 17 medici oncologi a Loyola, Università del Michigan, l'Università di California a Davis e Edward Hospital di Naperville, Il.

Medici cambiate le decisioni di trattamento per 28 pazienti. In 20 di questi casi, hanno cambiato la loro decisione di terapia ormonale e chemioterapia alla terapia ormonale da sola. Ventiquattro pazienti hanno cambiato le loro decisioni di trattamento, tra cui nove che hanno abbandonato la chemioterapia.

"Questo è il primo studio a dimostrare che i risultati di questa prova d'urto contemporaneamente decisioni da parte di medici e pazienti," Lo ha detto. Lo è un assistente professore presso il Dipartimento di Medicina, Loyola University Chicago Stritch School of Medicine.

I medici hanno detto che la prova di aumentato la loro fiducia nelle loro raccomandazioni per il trattamento nel 76 per cento dei casi. E nel 97 per cento dei casi, i medici hanno detto che ordinare di nuovo il test.

Dopo aver ricevuto i risultati dei test, i pazienti hanno riferito che erano significativamente meno in conflitto circa la loro decisione e sentivano significativamente meno ansia per la loro situazione.

"Questo test del proprio cancro al seno paziente ci fornisce una maggiore certezza di che deriva beneficio dalla chemioterapia e che può evitare tranquillamente", ha detto l'autore senior Dr. Kathy Albain, professore presso il Dipartimento di Medicina, Divisione di Ematologia/Oncologia, Stritch School of Medicine.

Il test costa 3.910 dollari, e in generale è coperto da assicurazione. I ricercatori hanno detto che il test potrebbe ridurre i costi complessivi, evitando la spesa della chemioterapia in alcuni pazienti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha