Il cancro al seno triplo negativo più probabilità di essere diagnosticati in donne di colore, indipendentemente dallo stato socio-economico

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'analisi di un grande insieme di dati a livello nazionale ritiene che, indipendentemente dal loro status socio-economico, le donne di colore erano quasi due volte più probabile che le donne bianche di essere diagnosticati con triplo negativo (TN), il cancro al seno, un sottotipo che ha una prognosi peggiore. L'analisi ha anche riscontrato che Asia/Pacific Islander donne avevano più probabilità di essere diagnosticati con un sottotipo di cancro al seno: il cosiddetto epidermico umano growth factor receptor 2 (HER2) -overexpressing cancro al seno. Lo studio appare presto on-line in Breast Cancer Research e trattamento.

Tumori al seno triplo negativo sono quelli le cui cellule mancano i recettori degli estrogeni e progesterone, e non hanno un eccesso della proteina HER2 sulla loro superficie. Tumori al seno triplo negativo tendono a crescere e diffondersi più rapidamente rispetto a molti altri tipi di tumore al seno, e la mancanza di queste opzioni di trattamento recettori limiti.

Precedenti studi hanno indicato che i neri non ispanici e gli ispanici sono stati più probabilità di essere diagnosticati con cancro al seno triplo negativo rispetto ai bianchi non ispanici. Alcuni studi hanno suggerito che le probabilità più elevate di sottotipi di cancro al seno con prognosi sfavorevole a minoranze razziali/etnici potrebbero essere spiegati da differenze di status socio-economico. Tuttavia, questi studi sono stati limitati dal loro campionamento piccola e incompleto.




Per questo studio, gli scienziati guidati da Helmneh Sineshaw, MD, MPH, hanno analizzato i dati di 260.174 casi di cancro al seno registrati nel National Cancer Data Base (NCDB), un database basato ospedale nazionale cancro registro sponsorizzato congiuntamente dalla American College of Surgeons e l'American Cancer Society. L'analisi ha dimostrato che i pazienti con un basso status socio-economico hanno avuto percentuali più elevate di triple tumori al seno negativi rispetto ai pazienti con stato socioeconomico alto o moderato. Tuttavia, anche dopo il controllo per lo stato socio-economico, la differenza è rimasta: le donne di colore erano 1,84 volte più probabilità di essere diagnosticati con il triplo sottotipo negativo. I ricercatori hanno anche scoperto che rispetto alle donne bianche, asiatiche donne/Pacific Islander avevano maggiore probabilità di presentare con tumore al seno HER2-sovraesprimenti, una differenza che è stata anche osservata ad ogni livello di status socio-economico.

"Le probabilità eccesso di cancro al seno triplo negativo nei neri rispetto ai bianchi erano molto simili, superiore di circa il 80%, in ogni gruppo socio-economico", ha detto il dottor Sineshaw. "Questo aumento consistente suggerisce altri fattori, oltre le differenze di status socio-economico svolgere un ruolo forte nelle probabilità eccesso osservati nelle donne nere. Sono necessari ulteriori studi per identificare quei fattori."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha