Il consiglio che darebbe al mio giovane If I Could


Crescendo è stato molto difficile per me. Non ho potuto giocare liberamente al di fuori altri bambini erano, e hanno sviluppato una bassa autostima. Gli unici due posti che ero veramente libero di andare a scuola e la chiesa erano. Non fraintendetemi, mi piace andare in chiesa e "no" per amare Dio tanto quanto me. Per essere onesti, però, non è così divertente dal punto di vista di un bambino. Perché ho trascorso la maggior parte del mio tempo, ho dovuto trovare il modo per intrattenere me stesso all'interno della casa. Ho sviluppato un immaginario molto creativo.

Con il tempo ho raggiunto il liceo, stavo imparando ad interagire con altri ragazzi della mia età. Ho cominciato lentamente a sviluppare una migliore autostima. Ho avuto la migliore madre si può chiedere. Prestare sempre attenzione allo sviluppo di autostima e sempre saputo come fare tutto meglio. Mi ha insegnato a essere consapevole del mio aspetto. Mi ha insegnato a piegare il mio vestito quando mi sono seduto. Soprattutto, ha condiviso la sua saggezza. Mi ha insegnato a "sempre amare chi e che cosa sei." Ho capito che è bene amare qualcun altro, ma è ancora meglio quando si ama te stesso.




Non sapevo allora quello che so adesso, ma ho sempre saputo che un giorno avrei figli. Ora che faccio, voglio essere come pazienti e li amo come mia madre era con me. Voglio essere lì per loro nel momento del bisogno, come mia madre era lì per me. Giusto per farvi sapere che sarete a posto quando si sentono paura, e insegnare loro ad avere sempre una giornata alla volta in modo che la vita non li consuma.

Come un bambino, vediamo la vita come gioco e divertimento, e non come realmente è. Da adulto, ho imparato che la vita è davvero come un boomerang. Abbiamo lanciato il nostro migliore in circolazione e nessuno sa davvero come andrà. La maggior parte delle persone, l'aspettativa di vita porterà un attraente sposa e grande con i soldi, una bella casa grande, una bella macchina. A volte, tuttavia, che non è quello che i ritorni boomerang. La vita non funziona così. La vita è ciò che facciamo di essa.

Da adulto, e aver imparato la lezione, vorrei condividere alcune delle cose che so adesso mio figlio più giovane. Direi di impostare le priorità sulla base di quello che sarà il più importante per lei. Vorrei iniziare con l'Amministrazione al fine di garantire che si applicano al liceo. Così ho fatto, e ho fatto appena sufficiente per sopravvivere e prosperare. Io lo non dico di seguire la folla, ma di imparare a guidare. Questo è quello che sono nato per fare. Non direi che è partito per le sfide della vita cambiare il loro futuro. Per il mio più giovane, direi tre cose. "Credi in chi e che cosa siete tutti su di te. Non ascoltare le parole degli altri, ma con le loro azioni, e la vita sarà molto più facile." E, ultimo ma non meno importante, "Non si può mai accontentare tutti, quindi non c'è bisogno di trattare."

Perché ho fatto tutte queste cose vorrei dire la mia auto più giovane non fare, andrò attraverso molte difficoltà. Se stai leggendo questo articolo e sopportato diverse sfide nei loro giorni più giovani, vorrei porre la domanda. Se potessi dare la vostra auto più giovane qualche consiglio, quale sarebbe?

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha