Il dolore cronico costa US fino a 635 miliardi dollari, spettacoli di studio

Aprile 20, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Economisti sanitari della Johns Hopkins University di scrittura in The Journal of Pain riportato il costo annuale di dolore cronico è alto come 635 miliardi dollari l'anno, che è più che i costi annuali per il cancro, malattie cardiache e diabete.

Precedenti studi non hanno mostrato una completa analisi dell'impatto sui mercati sanitari e del lavoro connessi con le persone con dolore cronico. I ricercatori del Johns Hopkins hanno stimato i costi economici annuali di dolore cronico negli Stati Uniti dalla valutazione dei costi incrementali di cure sanitarie a causa del dolore e dei costi indiretti del dolore da minore produttività. Hanno confrontato i costi delle cure sanitarie per le persone con dolore cronico con quelli che non riportano il dolore cronico.

I dati del 2008 Medical Expenditure Panel Survey è stato utilizzato per misurare il peso economico del dolore negli Stati Uniti. Il campione comprendeva 20.214 persone di 18 e più anziani per rappresentare 210.700.000 americani adulti.




I soggetti autori definiti con dolore, come chi ha un dolore che limita la loro capacità di lavorare, vengono diagnosticati con dolori articolari o artrite, o hanno una disabilità che limita la capacità di lavoro. Per misurare i costi indiretti, hanno usato un modello per prevedere i costi di assistenza sanitaria se qualcuno ha qualche tipo di dolore e sottratto previsti costi di assistenza sanitaria delle persone che non hanno dolore. L'incidenza dei costi incrementali di condizioni di dolore selezionate sono stati calcolati per i vari contribuenti di servizi di assistenza sanitaria.

I risultati hanno mostrato che la spesa sanitaria media per gli adulti erano 4475 dollari. Le stime di prevalenza per condizioni di dolore sono stati il ​​10 per cento per il dolore moderato, 11 per cento per il dolore severo, il 33 per cento per i dolori articolari, il 25 per cento per l'artrite, e il 12 per cento per la disabilità funzionale. Le persone con dolore moderato avuto spese sanitarie 4516 dollari superiori a qualcuno senza dolore, e le persone con dolore severo avuto costi 3210 dollari più elevati rispetto a quelli con dolore moderato. Differenze simili sono stati trovati per le altre condizioni di dolore: 4048 $ più alto per dolori articolari, 5.838 dollari per l'artrite, e 9.680 dollari per le disabilità funzionali.

Inoltre, gli adulti con dolore dispersi più giorni di lavoro rispetto alle persone senza dolore. Dolore influenzato negativamente tre componenti della produttività: giornate di lavoro perse, numero di ore annue lavorate e salari orari.

Sulla base della loro analisi dei dati, gli autori hanno determinato che il costo totale per il dolore negli Stati Uniti variava da 560 a 635 miliardi dollari. Totale costi incrementali di cure sanitarie a causa del dolore variava da $ 261 a $ 300 miliardi di dollari, e il valore della perdita di produttività variano da $ 299 a 334 miliardi dollari. Rispetto ad altre importanti condizioni di malattia, il costo per persona di dolore è minore, ma il costo totale è più alto.

Gli autori hanno rilevato le loro conclusioni sono prudenti perché l'analisi non ha considerato i costi di dolore per le popolazioni istituzionalizzati e non civili, per le persone sotto i 18 anni e per gli operatori sanitari.

Il Journal of Pain è pubblicato dalla American Pain Society.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha